Il tesoro di zio Capitano

Caccia al tesoro per grandi e piccoli esploratori nei quartieri storici di Cagliari ispirata al libro Sotto le ali del vento di Luigi Dal Cin, illustrazioni di Pia Valentinis e Ignazio Fulghesu, Ed. Lapis.

Sabato 14 dalle ore 15.30 alle ore 18.30 per le vie di Stampace e Castello
Domenica 15 dalle ore 15.30 alle ore 18.30 per le vie di Marina e Villanova

Vent’anni fa, per la  prima edizione di Monumenti Aperti, Sisinnio, un losco pirata privo di scrupoli, rubò il tesoro che i Cagliaritani avevano raccolto per rendere più bella la città e che avevano affidato a Zio Capitano, illustre gabbiano cagliaritano..

Entrato in possesso del tesoro, Sisinnio lo nascose nei  quartieri storici. Nonostante questo gravissimo furto avesse messo a rischio l’apertura dei monumenti di Cagliari, i suoi cittadini, riuscirono ugualmente a organizzare Monumenti Aperti, grazie  al coinvolgimento di tanti bambini nella manifestazione. Da quel giorno Monumenti Aperti si svolge ogni anno e oggi compie vent’anni!

Zio Capitano, dopo tanto è tempo è finalmente riuscito a entrare in possesso della vecchia mappa che Sisinnio aveva disegnato per ricordarsi del nascondiglio del tesoro.

Le informazioni sulla mappa non sono facili da comprendere:  ci sono prove da superare, ci vuole l’esperienza di un vecchio gabbiano pirata, come zio Capitano, ma anche l’aiuto di tutte le

famiglie e i bambini…

Zio Capitano dunque chiede il vostro aiuto, e sarà lui stesso ad accompagnarvi nella vostra ricerca del tesoro, cercando di decifrare la mappa e affidandovi preziosi indizi…

imm. caccia al tesoro per sitoLa partecipazione è gratuita ma occorre prenotare ai n. 393 4417811 – 392 0508181 – 070 305771  e all’indirizzo info@tripsardinia.com entro il 12 maggio. Possono partecipare fino a 50 squadre per ogni percorso composte da almeno un adulto e un bambino (dai 6 ai 13 anni) fino ad un massimo di 5 componenti per squadra. Le cacce prevedono percorsi accessibili ai portatori di disabilità per i quali solo entro la giornata del 12 maggio potrà essere garantita la prenotazione dell’Amico Bus del CTM.

Al termine di ogni caccia le squadre si riuniranno sabato 14 alle 18.30 al Ghetto in via Santa Croce n. 18 e domenica  15  sempre alle 18:30 all’EXMA in via San Lucifero n. 71 per la premiazione ed una specialissima sorpresa, Il tesoro di zio Capitano: corto teatrale/musicale con Fabio Marceddu e Antonello Murgia del Teatro dallarmadio e la straordinaria partecipazione di Luigi Dal Cin.

Regia e musiche originali: Antonello Murgia. Elementi di scena e costumi: Paoletta Dessì. Assistente alla regia: Cristina Bocchetta.

Il progetto è realizzato da Imago Mundi Onlus con l’Agenzia di servizi turistici Trip Sardinia e grazie alla prezioso contributo del CTM Cagliari che per l’occasione metterà a disposizione la Linea Urbana 7, il Servizio Amico Bus e tanti formidabili premi per i partecipanti. Si ringraziano inoltre i Club Lions Cagliari di Castello, Villanova, Saint Remy, Monte Urpinu, Karel, Lioness per il prezioso supporto, e la libreria Tuttestorie per la collaborazione.

Hanno coordinato il progetto Francesca Spissu, Alessandra Spissu e Marzo Cabitza.

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale, oltre che sul sito, anche attraverso le pagine Facebook della manifestazione Monumenti Aperti e di Trip Sardinia.