Pula con i suoi quasi 7 mila abitanti è un paese a vocazione prevalentemente agricola e turistica. Di notevole interesse le rovine della città fenicia di Nora, secondo la tradizione letteraria, la più antica città fondata in Sardegna. Nota per le spiaggie di sabbia finissima, le piccole baie strette tra promontori rocciosi e un mare trasparente che esalta l’azzurro del cielo. (dal sito Comunas)

Pula è una città dalla storia millenaria. Le splendide rovine dell’antica città di Nora ne danno testimonianza con le colonne romane e i pavimenti a mosaico, ma anche con la necropoli che risale all’epoca fenicia.

Gran parte dei reperti trovati in questo sito sono conservati presso il Museo archeologico Giovanni Patroni, ospitato a Pula nel Corso Vittorio Emanuele. Qui è possibile ammirare, fra gli altri reperti, la lamina in oro con la testa della Gorgone, che è anche il logo del Museo.

Proprio di fronte alle rovine della città di Nora sta un altro pezzo di storia non solo di Pula, ma anche dell’intera Sardegna: la Chiesa di Sant’Efisio. La chiesa sorge nel luogo in cui si narra che il santo venne martirizzato. È meta di un famoso e suggestivo pellegrinaggio, che si svolge ogni anno il primo di maggio. (Dal sito istituzionale)

Sito ufficiale del Comune di Pula

Scarica la cartina sfogliabile

L’assessora alla cultura del comune di Pula presenta il programma della manifestazione

Caro visitatore,
ti diamo il benvenuto a Pula. E’ per noi occasione di grande gioia poterti accogliere nella nostra cittadina.
Il 7 e l’8 maggio, sarà un weekend dedicato a raccontarti, attraverso la voce degli studenti, la storia, le tradizioni e la bellezza del nostro territorio.
Il viaggio comincia ai piedi del Capo di Pula, luogo in cui affondano le nostre radici storiche: qui sorge l’antica città di Nora, gioiello archeologico del Mediterraneo, che secondo la leggenda fu fondata dall’eroe Norax, figlio di Ermes e della ninfa Erithya.
Nella sommità del promontorio che domina la penisola, si erge la Torre del Coltellazzo, visitabile anche all’interno, da cui potrai godere di un paesaggio mozzafiato: lunghe spiagge bianche di sabbia finissima, piccole baie strette tra promontori rocciosi, un mare cristallino che riprende ed esalta i colori del cielo. Bagnarsi in queste limpide acque è come tuffarsi in 2000 anni di storia.
A poca distanza, in silenzioso raccoglimento potrai visitare la Chiesa di Sant’Efisio e la Chiesa di San Raimondo, tappe fondamentali del pellegrinaggio del martire Efisio, che fu martirizzato a Nora nel 503 d. C.
Un poco più in là, il blu del mare si fonde con l’azzurro della laguna di Nora, dove l’elegante fenicottero rosa e il raro gabbiano corso, vivono indisturbati assieme alle altre specie che popolano lo specchio d’acqua.
Sarai piacevolmente sorpreso dal nostro clima speciale, che riesce ad addolcire gli inverni più rigidi e le estati più torride.
Irrinunciabile la passeggiata tra le vie cittadine di Pula, all’insegna dello shopping, dell’arte e del buon cibo.
Siamo entusiasti di poter condividere con te il nostro prezioso patrimonio storico e ambientale, l’amore per la cultura e la tradizione. Ci auguriamo, che questa esperienza che stai per vivere, sarà così positiva da farti desiderare di far ritorno in altre occasioni nel nostro meraviglioso territorio.

Il Sindaco di Pula , Carla Medau
L’Assessore al Turismo, Annalisa Capobianco

Informazioni Utili

I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

Il Sito Archeologico di Nora seguirà per le due giornate orario continuato dalle 9 alle 20

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.
Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.
È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.
In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

Piazza del Comune, telefono 07092440233
e-mail: infopointpula@gmail.com

e-mail Ufficio Turismo: rmurino@comune.pula.ca.it , pruvioli@comune.pula.ca.it

  • Istituto Alberghiero “D.A.Azuni”
  • Istituto Comprensivo Statale “Benedetto Croce”
  • CEAS Laguna di Nora
  • Società cooperativa COP.TUR Scavi archeologici di Nora
  • Confraternita di Sant’Efisio

Iniziative speciali

Eventi

I monumenti