Qualche cenno sull'argomento:

L’attuale edificio risale al Settecento ma nasce certamente sulle rovine di una chiesa ancora più antica. Dai primi decenni del secolo scorso l’edificio non ospita più funzioni religiose ed è stato utilizzato per lungo tempo dalla comunità come luogo di incontro sociale. E’ ora oggetto di importanti lavori di ristrutturazione mirati a recuperarne il disegno originale. Per la costruzione di questa chiesa fu appositamente allestita una fornace: questa era localizzata in un luogo dove esisteva una “buona” terra per la cottura dei mattoni, in prossimità del Bosco delle Badie dal quale proveniva il legname che la alimentava.