Qualche cenno sull'argomento:

L’archivio e la biblioteca sono oggi custoditi presso i locali della Chiesa di S. Pietro (Casa del Fanciullo) e sono composti da diversi fondi, il più importante è costituito dai volumi donati alla Parrocchia dal nostro illustre concittadino Giovanni Spano con testi del ‘400 e ‘500, libri di teologia, storia, filosofia, esegesi biblica e studio delle lingue antiche. Sono presenti alcuni libri provenienti dall’Ex Convento, volumi importanti risalenti al XVI secolo appartenuti a sacerdoti ploaghesi vissuti tra il 1830 e i primi del ‘900, e scritti più rari tra cui incunaboli, cinquecentine e seicentine di grande valore. L’Archivio contiene libri riguardanti l’amministrazione della Parrocchia, a partire dal 1575, e delle chiese urbane e rurali. Sono conservati inoltre testamenti, censi, inventari, circolari, documenti relativi alle visite pastorali, corrispondenza e i quinquelibri in formato digitale.