Qualche cenno sull'argomento:

La città di Neapolis sorge su un complesso  di dossi in prossimità del complesso lagunare  formato dagli stagni di Marceddì, San  Giovanni e Santa Maria, nella parte meridionale  del Golfo di Oristano. L’area fu occupata  _ n dal Neolitico recente ma sono  presenti importanti attestazioni anche del  Bronzo Tardo e dell’Età Romana Repubblicana.  Le ricerche effettuate _ no ad ora testimoniano  la fondazione di uno stanziamento  coloniale fenicio a Santa Maria di Nabui  sin dall’ottavo secolo a.C.  In età romana la città prosegue la sua  espansione raggiungendo un estensione  di circa 34 ettari. Allo stato attuale delle  ricerche è possibile individuare alcune aree  speci_ che della città romana: Piccole Terme  e Castrum, Area Monumentale, Grandi  Terme, Strada e Cisterne.