Qualche cenno sull'argomento:

La chiesa è stata costruita durante la Signoria Pisana del Conte Bonifacio dei Donoratico. In origine dedicata a S. Ranieri, fu terminata nel 1307 dall’architetto toscano Arzocco de Garnas, rappresenta uno dei più interessanti monumenti minori del ‘300. Nella chiesa convivono aspetti sia romanici che gotici: l’interno è a navata unica con volta a botte; la facciata in arenaria, con rosone ed archetti ciechi a sesto acuto è sovrastata da un campanile a vela, unico, fra tutti i simili costruiti in Sardegna che si sia conservato intatto, senza bisogno di restauri. Risale alla dominazione Aragonese la consacrazione della chiesa alla Madonna del Pilar, venerata nella città di Saragozza in Spagna.