Qualche cenno sull'argomento:

In occasione della manifestazione verrà aperto, grazie alla collaborazione della famiglia proprietaria, il giardino della Cucunera, la casa dei bachi da seta: un grande edificio a tre piani per la lavorazione del baco da seta. Per i contadini di quel tempo la lavorazione del baco da seta costituiva un aiuto per le risorse delle famiglie non essendoci altre industrie oltre la lavorazione della campagna e della vite. Il meraviglioso e unico spazio antistante all’antico locale dove venivano custoditi i bachi da seta. Il giardino, che sovrasta l’antica Via Marconi, è parte della zona più antica di Santo Stefano Belbo e, assieme alla Chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo, racconta la storia dei santostefanesi