Qualche cenno sull'argomento:

La sede del Dopolavoro si trova al centro di Carbonia in piazza Roma. Il complesso Dopolavoro Cine-Teatro è formato da due corpi indipendenti disposti ad angolo retto, a chiudere l’angolo est della Piazza. L’edificio del Dopolavoro si stacca elegantemente dal fianco nord – est con un porticato di due piani. Si impone, con uno sviluppo sostanzialmente orizzontale, a pianta rettangolare, appiattito ulteriormente dalla grosse mole della vicina Torre. Il Dopolavoro è
un edificio a due piani; nella facciata anteriore presenta un porticato con colonne. L’obiettivo principale dell’OND era quello di organizzare il tempo libero dei lavoratori in coerenza con la politica del Partito Nazionale Fascista. La sede centrale destinata agli impiegati, organizzava
attività ricreative e altre più specificatamente utili. Infatti oltre alla proiezione dei cinegiornali, alle proiezioni cinematografiche e alle rappresentazioni teatrali (rigorosamente censurati) l’Organizzazione Nazionale Dopolavoro organizzava: corsi scolastici di alfabetizzazione; corsi di economia domestica; corsi sportivi; attività artistico culturali; una biblioteca;“Orti giardino”(realizzazione di un orto familiare per un’autonomia alimentare); gli allevamenti di conigli e polli. Ai lavoratori venivano concessi: ribassi su biglietti del cinema e del teatro e anche
riduzioni sugli alimenti e sul vestiario acquistati in determinati magazzini. Dopo la caduta del fascismo l’edificio fu sede di altre attività; ultimata la ristrutturazione avviata dall’attuale Amministrazione Comunale, oggi i locali ospitano una sala polifunzionale, dove si riunisce
anche il Consiglio comunale e un Centro servizi.