Qualche cenno sull'argomento:

Situato in Via Cavallotti, a ridosso di un tratto delle Mura, il frantoio iniziò l’attività ai primi del XX secolo al piano terra di un’abitazione, ed è rimasto pressoché inalterato con apparecchiature e macchinari originali. Nella struttura sono ancora presenti le macine, le vasche di decantazione e altri macchinari usati per la lavorazione a freddo dell’olio.