Qualche cenno sull'argomento:

La scuola mineraria fu istituita a Iglesias il 10 settembre del 1871, sotto gli auspici dell’Ingegnere e Ministro delle Finanze Quintino Sella, giunto a Iglesias il 1 marzo 1869, con l’incarico di compilare una relazione sullo stato dell’industria mineraria in Sardegna. Dalle risultanze di quell’indagine parlamentare scaturì l’esigenza di istituire a Iglesias una scuola per Capi Minatori e Fonditori con annesso Museo Mineralogico e laboratorio docimastico. Fu il Municipio di Iglesias a disporre affinché si adattassero a tale scopo i locali dell’ex convento dei Padri Claustrali. Successivamente il Comune stanziò dei fondi per la costruzione di un nuovo edificio, opera dell’ingegnere Giorgio Asproni, inaugurato il 13 dicembre 1911. In seguito alla riforma del 1916 e a un intervento economico dello stesso Asproni la scuola cominciò ad allestire e rendere funzionanti diversi laboratori necessari per le esercitazioni che si accompagnavano alle materie di insegnamento.