Qualche cenno sull'argomento:

La Mostra Archeologica della Collezione Pistis – Corsi e la mostra grafica fotografica del Patrimonio Archeologico del Comune di Iglesias sono ospitate nel salone delle conferenze dell’Archivio Storico Comunale in Via delle Carceri. Importanti e suggestivi reperti paletnologici, che dalla preistoria, attraverso l’età fenicio-punica e romana giungono sino al medioevo, sono diventati di proprietà comunale in seguito alla donazione fatta dagli eredi dell’Ispettore Salvatore Pistis. Una serie di pannelli didattici illustrano i più significativi siti archeologici del comune e evidenziano le testimonianze materiali risalenti alla fase più antica della nostra memoria storica.

La collezione fu donata nel 1969 al Comune dalla Sig. Maria Pistis, vedova di Angelo Corsi. L’esposizione è costituita da 139 pezzi provenienti dal Sulcis Iglesiente, con materiale che vanno dalla preistoria del XIV secolo d.c.  Detti pezzi sono di origine punica, fenicia e romana. Sono presenti anche molte medaglie, tra le quali un esemplare punico del III sec a.c.