Qualche cenno sull'argomento:

Allestito nell’ex Monte Granatico, il Museo accoglie una ricca collezione nata attraverso scavi e raccolte, una gran quantità di materiale fittile di età prenuragica, punica e romana ed un’ampia varietà dei più significativi materiali provenienti dal villaggio preistorico di San Giuseppe. L’esposizione si conclude coi reperti romani e tardo antichi della Collezione Comunale e con pannelli che illustrano alcuni aspetti del centro di Gurulis Vetus e della viabilità del territorio. Di recente è stata inserita una sezione dedicata agli scavi archeologici della adiacente Chiesa di Santa Giulia.