Qualche cenno sull'argomento:

Nel 1876 il Comune di Guspini deliberò la costruzione del nuovo municipio, ampliato successivamente con un progetto datato 1906.

Risale al 1911 il disegno di uno scrittoio da utilizzare per l’allestimento della sala consiliare.

Il disegno ricercato della facciata e l’attenzione per gli interni denotano una volontà di abbellimento del paese, a cominciare proprio dalla sua struttura principale.

Nel 1992 è stato progettato un ulteriore ampliamento che prevedeva anche la nuova sala consiliare.

Nel recente passato l’Amministrazione Comunale ha provveduto al restauro artistico delle pareti decorate, dei mobili esistenti della sala consiliare, allestendola con arredi originari del periodo in modo da riportarla al suo antico splendore.