Già si parla di nuove forme di partenariato pubblico-privato per la valorizzazione del patrimonio ai fini di innovazione sociale e culturale. Franco Milellamembro del board di Fondazione Fitzcarraldo, anticipa il tema in un articolo:

Sembra alla portata di mano il capovolgimento dello stato di abbandono di grande parte del “patrimonio culturale diffuso” e degli immobili pubblici che ha contrassegnato il lungo tempo di 25 anni di politiche pubbliche ispirate prevalentemente al “recupero fisico” di parte del patrimonio culturale e ad una infondata interpretazione del Valore del patrimonio ridotto alla stima del suo valore “economico” di mercato.

E’ stato fatto un grande passo in avanti già nel capire che sia necessario promuovere processi di valorizzazione del Patrimonio culturale della Nazione con forme dedicate e semplificate di partenariato pubblico-privato. LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

 

Questo sarà, anche, uno dei temi che verrà affrontato in occasione dell’ultimo appuntamento di ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione 2018, a Bari per la prima volta e a Matera per la seconda edizione, in programma tra il 24 e il 27 ottobre. In entrambe i casi, l’evento può contare sul contributo delle imprese culturali e creative alla valorizzazione dei patrimoni materiali, immateriali e digitali. Numerosi i temi che verranno affrontati:

  • Nuove forme di partenariato pubblico-privato per la valorizzazione del patrimonio ai fini di innovazione sociale e culturale
  • Imprese ed enti nella valorizzazione del patrimonio culturale tra mecenatismo ed Art Bonus
  • Legalità e cultura
  • Le nuove frontiere del Turismo sostenibile
  • Accesso al credito e strumenti finanziari per le imprese culturali e creative
  • Una Nuova Agenda Europea per la Cultura

VAI ALLA PAGINA ARTLAB BARI-MATERA