Le Associazioni culturali e le Fondazioni culturali private, comprese le Onlus operanti nella valorizzazione del patrimonio culturale, sono le uniche entità del Terzo Settore, a differenza degli enti Sportivi, delle Ong, degli enti filantropici, degli enti di promozione sociale, prive al momento di una propria organizzazione nazionale “dedicata”.

A tal proposito ci si è chiesti se sia il caso che le organizzazioni culturali in Italia, che operano nel terzo Settore, provino a dotarsi di una propria rete associativa nazionale che sia in grado di rappresentare le istanze particolari di questo comparto e al tempo stesso accompagnare queste organizzazioni nel delicato e complesso percorso che la Riforma del Terzo Settore indica

 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO