Da lunedì 10 a giovedì 13 dicembre a Strasburgo è in corso la plenaria del Parlamento Europeo. Sono diversi i temi che verrano trattati che interessano la cultura:

  • Istruzione nell’età digitale e nuova agenda della cultura
  • dibattiti sul bilancio 2019 e su Horizon Europe, il primo dei programmi del prossimo Quadro finanziario pluriennale
  • dibattito sul programma Europa Digitale per il periodo 2021-2027

La Nuova Agenda per la Cultura fornisce il quadro per la prossima fase della cooperazione a livello UE, che avrà inizio nel 2019 e sostituisce il precedente indirizzo del 2007. Gli Stati membri definiscono i principali temi e i metodi di lavoro per la collaborazione strategica in materia di cultura, attraverso Piani di lavoro per la cultura adottati dal Consiglio dell’Unione.

La nuova Agenda persegue tre obiettivi strategici (ruolo della cultura nella dimensione sociale, nella dimensione economica e nella dimensione esterna), facendosi interprete dell’eredità dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 nell’opera di inserire la cultura come priorità trasversale orizzontale a tutte le policies dell’Unione.

Inoltre verrà assegnato anche il Premio Sacharov al regista ucraino Oleg Sentsov, attualmente detenuto.

 

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AG|Cult