Anche quest’anno, sui moduli della dichiarazione dei redditi (modello integrativo CUD , modello 730 o Modello Unico Redditi Persone Fisiche) si potrà devolvere il 5 per mille del gettito Irpef all’Associzione Culturale Imago Mundi Onlus.

Grazie ad una norma introdotta dalla legge finanziaria del 2006, il contribuente ha la facoltà di decidere di indirizzare il 5 per mille, comunque dovuto, senza nessuna spesa a diverse finalità.

Attenzione: Il 5 x 1000 non è sostitutivo dell’8 x 1000 destinato alle confessioni religiose, ma si tratta di due possibilità distinte che il cittadino ha di destinare il proprio contributo e non costa nulla. Il 5 x 1000 è un’ulteriore scelta di come devolvere diversamente una percentuale degli introiti destinati allo Stato.

Con il termine cinque per mille viene definito il meccanismo in virtù del quale il cittadino-contribuente può vincolare il 5 per mille della propria IRPEF al sostegno di enti che svolgono attività socialmente rilevanti (non profit, ricerca scientifica e sanitaria).

Questo significa che un gesto che non costa nulla si trasforma in un’importante opportunità per il beneficio dell’intera collettività, semplicemente apponendo la firma in uno dei quattro appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (CUD  – 730 – unico) “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni” e indicando il codice fiscale del beneficiario.

Destinare il tuo 5 per mille a Monumenti Aperti è facile: i modelli per la dichiarazione dei redditi CUD, 730 e UNICO contengono uno spazio dedicato in cui puoi firmare ed indicare, nella sezione relativa al finanziamento dei soggetti, il numero di codice fiscale 02175490925 di Imago Mundi Onlus, l’associazione culturale che dal 1997 organizza la manifestazione regionale di Monumenti Aperti.

5x1000_2012