Monumenti in
Musica & Spettacoli

SABATO 13 MAGGIO

Auditorium del Conservatorio di Musica, ore 10.00
Concerto della classe di pianoforte del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

EXMA, ore 10.30
Concerto. I ragazzi dell’Associazione ANFFAS Onlus Cagliari si esibiranno in una performance di percussioni diretti dal Maestro Pierfranco Deiana.

Ghetto, ore 10.30
Concerto del Coro Folkloristico della Sardegna, dirige il Maestro Giovanni Pani.

Auditorium del Conservatorio di Musica, ore 11.00
Concerto della classe di clarinetto del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

Chiesa di Santa Chiara, ore 12.00
Concerto del Conservatorio G.P. da Palestrina dal titolo Nicola Agus e i suoi strumenti del New Age.

Facoltà Ingegneria Architettura, via S. Croce 59, ore 15.00
Concerto delle classi di Percussioni e Clarinetto dell’Istituto Comprensivo Randaccio – Tuveri – Don Milani.

Galleria Comunale, giardini pubblici – dalle 16.30 alle 19.00
Musica Mimesis Divina del Paesaggio dove lo sguardo giunge nel cielo, sulla linea dell’orizzonte sul mare, la, proprio al confine si estende l’anima dell’uomo, identificandosi con il paesaggio. Attraverso la musica il paesaggio diventa un’esperienza interiore.
Il coro Jubilate, con la collaborazione di Fausto Siddi, propone un percorso scandito da momenti di canto corale e di sguardo sul paesaggio. Un cammino dal mondo esterno al mondo interno.
Programma
dal Llibre Vermell:
Laudemus
Cuncti simus concanentes
Maria matrem
Imperayritz
Stella splendens
Splendens ceptigera
di Antonio Lotti: Salve Regina

Auditorium del Conservatorio, ore 16.00 e ore 17.00
Concerto delle classi di musica da camera del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

Orto dei Cappuccini, ore 17.00
Parata con esibizione musicale dell’Associazione Musicale G. Verdi.

Ghetto, ore 18.00
Concerto della Corale Polifonica Santa Cecilia, dirige il Maestro Giovanni Pani.

Auditorium del Conservatorio di Musica, ore 18.30
Concerto della classe di esercitazioni corali del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

Facoltà Ingegneria Architettura, via S. Croce 59, ore 19.00
Concerto del coro e dell’orchestra dell’Istituto Comprensivo Randaccio – Tuveri – Don Milani.

Chiesa di Sant’Antonio Abate, ore 19.00
Concerto corale del Coro Musica Insieme.

Chiesa e Cripta del Santo Sepolcro, ore 19.30
Concerto per organo e orchestra del LabOs – Laboratorio Organi Storici del Conservatorio G.P. da Palestrina.

Cattedrale, ore 20.00
Concerto degli alunni del Conservatorio G.P. da Palestrina.

Chiesa Evangelica piazza Costituzione, ore 20.00
Concerto del Coro Associazione Studium Canticum.

Teatro Civico via Università, durante la giornata Interventi musicali.
Durante la giornata le visite guidate saranno accompagnate dalle esibizioni musicali degli alunni della Scuola Secondaria di I grado Alfieri e Conservatorio.

 

DOMENICA 14 MAGGIO

Facoltà Ingegneria Architettura, via S. Croce 59, ore 9.15
Concerto della classe di Chitarra dell’Istituto Comprensivo Randaccio – Tuveri – Don Milani.

Ghetto, ore 10.30
Concerto del Coro Folkloristico della Sardegna, dirige il Maestro Giovanni Pani.

Palazzo Siotto, ore 11.00
Concerto della Music Time polifonica ’700, con repertorio del ’700 e dell’800 in costumi d’epoca. Il repertorio prevede musica corale e brani tratti da opere liriche con accompagnamento al pianoforte.

Chiesa di Sant’Efisio, ore 11.00
Concerto. Le orchestre delle classi ad indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Colombo si esibiranno in concerto. Musiche di W. A. Mozart, L. Van Beethoven.

Parco di Villa Devoto, ore 11.00
Concerto degli alunni dell’Istituto Comprensivo n. 2 di Quartu Sant’Elena.

Chiesa di Santa Chiara, ore 12.00
Concerto del Conservatorio G.P. da Palestrina.

Auditorium del Conservatorio di Musica, ore 12.30
Concerto della classe di esercitazioni corali del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

Orto dei Cappuccini, ore 12.30
Improvvisazioni Musicali. Il Coro dell’Associazione Studium Canticum si esibirà in momenti musicali.

Facoltà Ingegneria Architettura, via S. Croce 59, ore 15.00
Concerto della classe di Pianoforte dell’Istituto Comprensivo Randaccio – Tuveri – Don Milani.

Quartieri di Castello e Villanova, dalle 16.30
Concerti itineranti.
L’Associazione Culturale Terra Mea si esibirà in brani di scuola nuorese e balli tipici della tradizione sarda.
Appuntamenti ore 16.30 piazza Indipendenza, ore 17.30 piazza Palazzo, ore 18.00 piazza Carlo Alberto, ore 18.30 Bastione Santa Croce, ore 19.00 piazza San Domenico.

Chiesa di Sant’Alenixedda, ore 18.00
Concerto di Musica Antica, ensemble vocali dei cantori del Coro Musica Viva Cagliari.

Palazzo dell’Università, ore 18.00
Concerto dell’Associazione Glee’s, musiche di Irlanda e Sardegna.

Ghetto, ore 18.00
Concerto della Corale Polifonica Santa Cecilia, dirige il Maestro Giovanni Pani.

Teatro Civico di Castello, ore 18.00
Concerto. L’Associazione Amici della Musica di Cagliari si esibirà in concerto. Soprano Elena Schirru, Baritono Francesco Leone, al piano Valerio Carta.

Castello di San Michele, ore 18.00
Spettacolo. La Corale Nuova Armonia presenta Amore in chiaroscuro – Parole e musica sul tema dell’Amore. L’attore Alessandro Congeddu interpreterà e leggerà alcuni brani tratti da opere classiche, e la corale, diretta dalla Maestra Ivana Busu, presenterà brani del XVI secolo.

Chiesa di Santa Chiara, ore 18.30
Concerto del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

Palazzo Siotto, ore 18.30
Concerto organizzato dalla Fondazione Siotto. Al piano Sabrina Piras. Musiche di Mozart e Liszt.

Facoltà Ingegneria Architettura, via S. Croce 59, ore 19.00
Concerto del coro e dell’orchestra dell’Istituto Comprensivo Randaccio – Tuveri – Don Milani.

Chiesa di Santa Rosalia, ore 17.00
Concerto del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina. Orto dei Cappuccini, durante la giornata Rievocazione storica. Il gruppo di rievocazione storica Memoriae Milites proporrà la messa in scena di un funerale romano, si alterneranno diversi momenti rievocativi, dalle excitatio ai combattimenti in armatura.

Conservatorio di Musica G.P. da Palestrina, dalle ore 11.00 alle ore 20.00
Terzo appuntamento del Festival Interzone, omaggio al musicista Roberto Pellegrini e alla sua idea di cittadella della musica. Una giornata in cui saranno protagoniste le percussioni, la musica contemporanea, dedicata ai suoni, alla ricerca, alla sperimentazione musicale. Il programma prevede musica non stop, attraverso l’esecuzione di alcune tra le più celebri pagine di John Cage, Tom Johnson e un omaggio al compositore sardo Franco Oppo, inframmezzate da interventi di jazz e di improvvisazione. Gli interventi musicali si succederanno dalle 11 alle 20.

Performance live Invisible lands
Domenica ore 11.00 e ore 16.00, EXMA
Alessandro Olla, Stefano Cocco, Andrea Deidda.

 

SABATO 13 E DOMENICA 14 MAGGIO

Chiesa, Chiostro e Cripta di San Domenico – Interventi musicali.
Durante le due giornate le visite guidate saranno accompagnate dai giovani alunni del corso ad indirizzo musicale della Scuola secondaria di I grado Ugo Foscolo di Cagliari.

Convitto Nazionale, sede storica via Manno – Interventi musicali.
Gli alunni dell’indirizzo musicale della Scuola secondaria di I grado del Convitto Nazionale si esibiranno in momenti musicali dal titolo Crescere raccontando la storia.

Ghetto, Palazzo dell’Università, Teatro Lirico – Interventi musicali.
Durante le due giornate le visite guidate saranno accompagnate dagli strumentisti del Conservatorio Statale di Musica G.P. da Palestrina.

Performance poetiche
L’Associazione Culturale Il Grimorio delle Arti presenta alcune tra le voci più significative della poesia italiana e locale. Monumenti e parola poetica dialogheranno per amplificare le suggestioni del visitatore e regalarci momenti di canto e incanto. Il canto della poesia, l’incanto dei luoghi. Poeti: Alessandra Racca, Rita Pacilio, Cinzia Marulli, Silvia Bre, Maria Grazia Calandrone, Antonio Riccardi, Marco Bini, Roberto Cescon, Alessandra Fanti, Valentina Neri, Gavino Angius, Giuseppe Mereu, Giuseppe Boy.

Orari e luoghi delle performance

Sabato 13 maggio

  • Cripta di Santa Restituta, ore 12.00 e ore 18.00
  • Chiesa di Santa Maria del Monte, ore 12.00 e ore 18.00
  • Cimitero Monumentale di Bonaria, ore 12.00 e ore 18.00

Domenica 14 maggio

  • Cripta di Santa Restituta, ore 12.00 e ore 18.00
  • Chiesa di Santa Maria del Monte, ore 12.00 e ore 18.00
  • Cimitero Monumentale di Bonaria, ore 12.00
  • Cripta del Santo Sepolcro, ore 17.30