Importante centro del Logudoro, sin dalla preistoria Ozieri con i suoi oltre 11 mila abitanti è sempre stata una località rilevante nell’ambito degli insediamenti umani, favoriti dalla presenza di ampie grotte e dalla posizione di dominio.

La celebre cultura di Ozieri nel Neolitico recente si diffuse in tutta l’Isola. Di notevole interesse la basilica di Sant’Antioco di Bisarcio.

 

Il sito ufficiale del comune di Ozieri

Visualizza la cartina sfogliabile

Benvenuti!

L’Amministrazione comunale di Ozieri rinnova con entusiasmo, per il quarto anno consecutivo, l’adesione alla manifestazione “Monumenti Aperti”, occasione fondamentale per la città che promuove e si riappropria di numerosi siti archeologici, beni culturali e artistici, avvalendosi della preziosa collaborazione di cittadini, scuole e associazioni culturali, con la finalità di rafforzare il senso di appartenenza alla Comunità. Quest’anno, in maniera particolare, possiamo vantare una straordinaria partecipazione delle scuole, di ogni ordine e grado, che è il segno più evidente del successo e della capacità di coinvolgimento di questo importante appuntamento, atteso oramai da grandi e piccoli. Ozieri è una città particolarmente ricca di storia e cultura, espressione di una antica civiltà, che ha il suo fulcro in un centro storico ricco di palazzi dall’influenza spagnola e neoclassica, in simbiosi perfetta con chiese, ex conventi, fontane. Tutto impreziosito da caratteristiche architettoniche come le tradizionali “altane”. Un riferimento storicamente importante è la Piazza Cantareddu, sede delle feste, degli eventi della Città e delle seguitissime esibizioni di cantadores e poetas improvvisatori. Da questa si possono agevolmente raggiungere l’antico Ortu ‘e su Conte, ora piazza Garibaldi, la piazza della Chiesa e Antico Convento di San Francesco, il Duomo e la monumentale Fonte Grixoni, il Palazzo Costi, fino ad arrivare – fuori del centro storico – alla grotta San Michele. Una interessante opera di recupero ha inoltre portato alla realizzazione di musei e centri culturali e sociali in edifici antichi, quali il Museo Archeologico, allestito presso il bellissimo complesso dell’Antico Convento delle Clarisse, il Museo di Arte Sacra, il Centro di documentazione della Lingua sarda e la Pinacoteca Cittadina “G. Altana” allestita nella ex centrale Elettrica. Per quanto il circuito extra urbano, saranno aperti al pubblico la basilica di Sant’Antioco di Bisarcio, il nuraghe Sa Mandra e Sa Jua, Pont’Ezzu e il Cimitero Monumentale. Questa edizione vedrà l’organizzazione di diversi circuiti legati alle principali vocazioni e tradizioni della città, tra cui quella del Pane, del Dolce, del Cavallo e dell’Architettura. Molti anche gli eventi collaterali che arricchiscono e qualificano ulteriormente l’evento, tra cui: conferenze, mostre fotografiche e laboratori di vario tipo. Si svolgerà sempre all’interno della Manifestazione anche la V edizione dell’Ozieri Poetry Slam, originale concorso poetico, in forma itinerante, che animerà le vie del centro storico. L’Amministrazione comunale di Ozieri coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa, garantendo con il proprio impegno la riuscita della manifestazione, nella consapevolezza che il patrimonio storico e culturale rappresenta l’espressione più diretta della nostra identità e delle nostre radici. Vi aspettiamo!

L’assessore alla Cultura, Giuseppina Sanna

Informazioni Utili

  • I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato 14 dalle 16.00 alle 21.00 e domenica 15 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00.
  • Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.
  • Le visite alle chiese verranno sospese durante le funzioni religiose.
  • È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.
  • In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

Per info e prenotazioni:

piazza Carlo Alberto
tel. 079787638 – 079786093 – 0797851052
e-mail: promozione.istituzione@comune.ozieri.ss.it
segreteria.istituzione@comune.ozieri.ss.it

Si ringraziano gli alunni delle scuole cittadine, gli insegnati, le associazioni e singoli cittadini che hanno aderito e tutti coloro che, con ogni mezzo, hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.

Iniziative speciali

Eventi
Gusta la città

I monumenti