Il comune di Sennori conta oltre 7 mila abitanti.

La presenza dell’uomo nel territorio del comune di Sennori risale a tempi antichissimi ed è testimoniata dai numerosi ritrovamenti effettuati.

Il paese, è adagiato su una collina che si affaccia sul golfo dell’Asinara. Sono da segnalare le attività artigianali legate alla realizzazione di ceste e corbe ottenute dall’intreccio di foglie di palmizio nano.

Il sito ufficiale del comune di Sennori

Visualizza la cartina sfogliabile

Benvenuti!

“Monumenti aperti” ha conquistato ormai da tre anni il cuore dei sennoresi, e quest’anno, in un’edizione dedicata ai paesaggi, l’amministrazione comunale ha accolto con entusiasmo l’invito a partecipare. Sennori, grazie alla sua particolare conformazione geografica, con i suoi monumenti, le sue terrazze e i suoi colli affacciati sul Golfo dell’Asinara, è luogo ideale per ammirare e valorizzare il paesaggio naturale. Un punto di vista privilegiato sulla costa nord ovest della Sardegna, che grazie alla manifestazione “Monumenti aperti” consente di ristabilire e conoscere quel legame ancestrale fra uomo, storia e natura che a Sennori vanta molte testimonianze. Siti archeologici, monumenti urbani e panorami incontaminati si fondono con la ricchissima bellezza immateriale del paese, rappresentata dalle tradizioni, dai saperi e dai sapori della nostra terra e delle nostre genti. Proprio per questo, io per la prima volta in veste di sindaco, e l’assessora alla Cultura, siamo onorati di accogliere Monumenti aperti 2017 e di coinvolgere anche quest’anno l’intera cittadinanza sennorese, impegnata in prima linea, con gli studenti e i tanti volontari, per illustrare ai visitatori la storia dei tanti siti prescelti, e condurli alla scoperta di un paese che ha deciso di puntare sulla cultura come carta principale per lo sviluppo del suo territorio e della sua comunità.

L’Assessore alla Cultura Elena Cornalis

Il Sindaco Nicola Sassu  

Informazioni Utili

  • I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle 16.00 alle 20.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.
  • Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.
  • Le visite alle chiese verranno sospese durante le funzioni religiose.
  • È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.
  • In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.
  • Nelle giornate di sabato e domenica i visitatori potranno muoversi lungo il percorso della manifestazione usufruendo gratuitamente del bus ATP “Oreste” messo a disposizione dall’Amministrazione comunale e dalla Proloco.

presso la Passeggiata del quartiere S’iscala.

  • Comune di Sennori
  • Istituto comprensivo Sennori

Si ringrazia: L’Amministrazione comunale, il sindaco Nicola Sassu, Elena Cornalis, assessora alla Cultura, Maria Antonietta Pazzola, assessora Pubblica Istruzione, la dott.ssa Rita Ivana Camboni, Dirigente Scolastico, la prof.ssa Mundula, la prof.ssa Mastino, l’intero corpo docente dell’Istituto Comprensivo di Sennori, le maestre e i genitori dei bambini della Va di via Marconi e di Montigeddu, i ragazzi 1a 2a 3a 1b 2b 3b 1c 2c 3c 3d della scuola media, i genitori dei ragazzi della scuola media, la Pro Loco, la Polizia municipale, i barracelli, i Carabinieri, il Parroco Don Tore, Nonna Chicca, i Figli del Maestro Salvatore Fara, zia Baingia e Gianfranca Dettori, la popolazione di Sennori che ha partecipato attivamente alla manifestazione e tutte le associazioni culturali e religiose.

Iniziative speciali

Eventi
Gusta la città

I monumenti