Sestu è una piccola cittadina situata nelle vicinanze del capoluogo sardo. Il centro abitato si trova a valle di un piccolo colle, anticamente popolato da comunità neolitiche e nuragiche. Il centro storico accoglie la chiesa di San Salvatore, risalente al XIII secolo, di notevole interesse artistico e storico.

Il sito ufficiale del Comune di Sestu

Visualizza la cartina sfogliabile

Caro visitatore,
Benvenuto a Sestu.
Ti accompagneremo durante l’immersione nel paesaggio sestese attraverso arte, tradizioni e cultura dei luoghi. Ti staremo vicino mentre ti sposterai tra monumenti religiosi e naturali. Quello che ti offriamo in queste giornate è un percorso di conoscenza del patrimonio culturale del nostro territorio ma anche un’esperienza arricchente nella quale sarete guidati dagli studenti e dai volontari. Ad essi riservo un grande plauso in quanto rappresentano un bellissimo esempio di volontariato colto, spontaneo e contagioso. I monumenti che visiterai sono solo una piccola parte delle bellezze che Sestu offre, la parte migliore di cui andiamo più orgogliosi. Immergiti in quest’esperienza e godendola appieno potresti scoprire una realtà che ti verrà voglia di rivisitare.

Il Sindaco
Maria Paola Secci

Informazioni Utili

  • La Chiesa di San Giorgio sarà visitabile sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Durante le funzioni religiose sarà possibile visitare il monumento esternamente.
  • La Chiesa di San Salvatore sarà visitabile sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • Su Staini Saliu sarà visitabile sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • Piazza I maggio con la sua quercia sarà visitabile sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • La Chiesa di San Gemiliano sarà visitabile sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
  • La sede dell’associazione Sextum con la sua esposizione di reperti archeologici locali sarà visitabile sabato pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00 e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00.
  • Casa Ofelia sarà visitabile sabato 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
  • L’Officina di Ninetto Dessì pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00 e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

 

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.

È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.

In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

  • e-mail: sport.cultura@comune.sestu.ca.it

  • Comune di Sestu
  • Primo circolo didattico Don Bosco Sestu
  • Istituto Comprensivo Sestu
  • Università di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Architettura
  • Associazione Culturale e Archeologica Sextum
  • Gruppo Folk I Nuraghi Sestu
  • Xuan Wu Institute asdc
  • Associazione Interforma Cagliari
  • Associazione Sextum
  • Sig. Ninetto Dessì

Iniziative speciali

Eventi
Gusta la città

I monumenti