Il paese, con i suoi 3116 abitanti, situato in una piccola pianura lungo i confini meridionali del monte Pelao, è uno dei centri più importanti del Meilogu. Nel suo territorio si trovano la necropoli di Mandra antine e il protonuraghe Fronte ‘e mola. L’economia del paese si basa prevalentemente sulla produzione lattiero-casearia. Da visitare la chiesa di Santa Vittoria.

Il sito ufficiale del Comune di Thiesi

Visualizza la cartina sfogliabile

Benvenuti!
Attraverso l’adesione a Monumenti Aperti, la nostra amministrazione continua nella sua opera di valorizzazione dei beni culturali del territorio. Ospitare per la prima volta questa manifestazione è per noi motivo di orgoglio, occasione per aprire le porte del paese agli amanti della cultura, delle tradizioni e degli antichi saperi, mettendo in mostra il nostro patrimonio storico materiale ed immateriale. Sarà l’occasione di farsi guidare dai ragazzi delle nostre scuole all’interno dei vari monumenti, molti dei quali inseriti all’interno del progetto turismo che offre da quasi un anno a questa parte un servizio di guida turistica all’interno dei principali siti di interesse , tra questi la necropoli ipogeica di “Mandra Antine” e la sua tomba dipinta, recentemente inserita dal FAI nella classifica dei Luoghi del Cuore. Sarà inoltre l’occasione per aprire al pubblico luoghi ancora non riscoperti dai thiesini stessi, come l’antico Monte Granatico e la fontana di “Foddoghine”, recentemente ristrutturati. Faranno da cornice le musiche dei clarinetti della sezione musicale dell’Istituto comprensivo e i canti delle tre formazioni locali di canto a tenore.
Doveroso da parte nostra un ringraziamento a tutti coloro che contribuiranno alla buona riuscita dell’evento, associazioni, cori, scuole e volontari.

L’amministrazione comunale

Informazioni Utili

  • I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle ore 16:00 alle ore 20:00 e la domenica dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:00.
  • L’antico Monte Granatico sarà visitabile nella giornata di domenica dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:00.
  • Per il sito di Mandra Antine (monumento 9) sarà necessario prenotare la visita recandosi presso la Chiesa di San Sebastiano (monumento 8) mezzora prima della partenza, fissata nei seguenti orari:
    – sabato 27 ore 16:30
    – domenica 28 mattina ore 9:30
    – domenica 28 pomeriggio ore 16:30.
    In seguito alla prenotazione si partirà in direzione Mandra Antine con mezzo proprio.
  • Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.
  • Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.
  • È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.
  • In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

  • Info Point: Torre prigione, Piazza caduti in Guerra
  • e-mail: segreteria@comunethiesi.it

  • Comune di Thiesi
  • Istituto Comprensivo di Thiesi
  • Istituto tecnico commerciale G. Musinu di Thiesi sede associata dell’Istituto Enrico fermi di Ozieri
  • Parrocchia Santa Vittoria
  • Associazione Pro Loco Thiesi
  • Fondazione Aligi Sassu Thiesi
  • Associazione Cunsonu Santu Juanne de Thiesi
  • Su Cunsonu thiesinu
  • Su Cunsonu Nostra Segnora de Seunis

Iniziative speciali

Eventi
Gusta la città

I monumenti

Nel Paese si possono inoltre ammirare, nella facciata dell’ex Istituto tecnico commerciale, una ceramica di Aligi Sassu che ha come tema la vita e la natura, un’opera dello scultore sassarese Gavino Tilocca nel prospetto principale delle scuole medie e numerosi Murales di Pina Monne che arricchiscono gli scorci più suggestivi con raffigurazione di attività tipiche, costumi, personaggi popolari e feste tradizionali. Sarà anche l’occasione per visitare le domus di “Binza de Josso”, situate nei pressi del Palazzo Comunale, il monumento ai Caduti In Guerra e la fontana di “Foddoghine” recentemente restaurata.