Alghero è una cittadina sita nella Provincia di Sassari che conta circa 40 mila abitanti. La città presenta un fenomeno storico e linguistico considerevole da sei secoli, infatti, conserva quasi intatta la lingua, le abitudini, i costumi, le tradizioni popolari e religiose. Alghero, infatti, è considerata un’isola linguistica catalana, visto che circa il 40% della popolazione lo parla nella variante algherese. Questa lingua è riconosciuta dall’Italia come lingua minoritaria, infatti stà cominciando ad essere insegnata ed usata sul territorio. La cittadina è sita sulla parte Nord-Occidentale della Sardegna, nell’omonima rada. La sua collocazione è perfetta, visto che è compresa tra il Parco Naturale di Porto Conte, e la Riserva Marina di Capo Caccia-Isola Piana.

Visitare Alghero è come visitare un grande museo all’aria aperta; la città è divisa in due, la città vecchia ed il territorio. La città comprende le mura, con le quali Alghero si è identificata nel corso degli anni, e ancora oggi, pur essendo parzialmente distrutte, continuano ad essere importanti per il popolo algherese.

Importanti sono anche le sue chiese gotico catalane, o i magnifici palazzi. Una grande importanza però rivestono anche il Villaggio nuragico Palmavera, quello di S. Imbenia e la Villa Romana Sant’Imbenia. Un posto importante però va dato ad alcuni resti storici di grande rilievo, come le due grotte storiche, quella Verde e della Dragunara. Alghero come il resto della Sardegna ha una grande tradizione gastronomica; Alghero però mescola la cucina sarda a quella Catalana, unendo le sue buonissime verdure, al pesce, freschissimo vista la sua posizione.

scopri gli altri comuni del 12-13 maggio

Sito ufficiale del Comune di Alghero

Scarica la cartina sfogliabile

Scarica la cartina sfogliabile in lingua inglese

Benvenuti !
Alghero celebra la sua sedicesima edizione di Monumenti Aperti con l’orgoglio di essere stata una delle prime comunità in Sardegna ad avviare questa particolare manifestazione culturale che coinvolge gran parte della popolazione e in particolare quella scolastica.
Il patrimonio artistico e storico della città viene in queste occasioni messo in evidenza con particolari cure di pulizia e restauro, nonché con le dovute attenzioni letterarie e storiografiche che puntano ad una maggiore e capillare conoscenza dei siti e degli edifici che continuano a testimoniare nel tempo l’immagine particolarmente identitaria di questa città.
Giova ricordare che “Alghero Monumenti Aperti” ha rappresentato n dal suo nascere – e continua a rappresentare – uno di quei momenti, per fortuna sempre più frequenti, di grande coalizione e coagulo fra le forze culturali, sociali, imprenditoriali e scolastiche cittadine. Sono sempre state evidenti le sinergie emerse e poste in campo in queste particolari occasioni nelle quali i giovani studenti si sono resi parte indispensabile per meglio presentare e illustrare ai numerosissimi visitatori i siti ed i monumenti che sono stati loro affidati per i giorni ricorrenti la manifestazione. Va dato atto dell’impegno degli insegnanti delle scuole aderenti all’iniziativa che, da parte loro, hanno saputo trasmettere a scolari e studenti oltre che la profonda conoscenza della storia e della storia dell’arte anche l’amore per quei patrimoni che, senza questa cadenza annuale di Alghero Monumenti Aperti, sarebbero potuti essere stati coperti da un velo di oblio.
Rinnovo pertanto un sincero ringraziamento a tutti coloro che anche quest’anno hanno profuso intelligenza, sensibilità, amore e dedizione, con la finalità di rendere Alghero sempre più all’avanguardia nelle proposte culturali non solo in Sardegna e in Italia, ma anche all’estero.

Il Sindaco, Mario Bruno

Welcome !
AlgHeritage Open Days Event has come to its 16th edition and is proving to be an appointment of absolute relief in the cultural planning of the Municipal Administration of Alghero, for 2018 too. The great success obtained in the previous editions, with a remarkable increase of the presences and the enthusiastic pleasure of the tourists, has induced the Administration to continue on the foregoing way: by reproposing every year a rendezvous that is always new and rich with hints and different suggestions.
Therefore, great novelties will accompany also this edition of Open Monuments, keeping intact the fascination of the visit to a town capable of offering its artistic heritage in an original and involving manner.
A complex organizational machine that is able to concern hundreds of available people who contribute, with a big enthusiasm and professionalism, to the achievement of this event characterized by a very important social as well as cultural spin-off.
To this people, in particular to the young guides of the Citizen Schools and to their teachers, to the volunteers of the local associations, to the technical-organizing staff, I express my warmest thanks, personally and in the name of the whole Town Administration.

The Mayor, Mario Bruno

Informazioni Utili

I monumenti saranno visitabili gratuitamente nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

Si precisa che:

  • gli orari di alcuni monumenti potrebbero non coincidere con quelli della manifestazione, pertanto si invita a verificare gli orari precisi con quelli indicati nella cartina;
  • alcuni siti rimarranno aperti durante la pausa pranzo.


MODALITÀ DELLE VISITE

  • per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode;
  • le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose;
  • è facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso;
  • per alcuni siti è prevista la visita in diverse lingue; tali informazioni saranno esplicitate nei pannelli posti all’entrata di ciascun monumento.

INFORMAZIONI E BROCHURE DELLA MANIFESTAZIONE, ANCHE IN LINGUA STRANIERA, PRESSO:

  • INFOALGHERO – Ufficio di Accoglienza Turistica, Largo Lo Quarter
    Sabato e domenica 8.30-13.30/14.30 -19.30


Punti di informazione sulla manifestazione
saranno allestiti:

  • Piazza Civica dalle 10.00 alle 20.00 a cura dell’Istituto d’Istruzione Superiore A. Roth
  • Piazza Porta Terra dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 a cura dell’Istituto Comprensivo n.3 – Progetto Miniguide


@ MONUMENTI APERTI IN INTERNET

Informazioni sulla manifestazione e sui monumenti di Alghero agli indirizzi:

  • www.algheroturismo.it
  • www.monumentiaperti.com


# MONUMENTI APERTI SOCIAL

Il racconto in diretta della XVI edizione di Monumenti Aperti Alghero si svolgerà sui canali Facebook (@alghero.monumentiaperti), Instagram e Twitter (@algheroturismo).

Il tag ufficiale della ventiduesima edizione è: #monumentiaperti18

DI SEGUITO SI SEGNALANO I MONUMENTI CHE NON SEGUONO INTERAMENTE GLI ORARI DELLA MANIFESTAZIONE O CHE PREVEDONO MODALITÀ DI VISITA PARTICOLARI:

  • Cattedrale di Santa Maria e Campanile
    Visite guidate Sabato 9.00-10.30/ 14.00-18.30 / Domenica 13.00-18.00
  • Quartiere Ebraico
    Le visite prevedono una passeggiata tra le vie del quartiere.
    Punto di partenza: Bastioni Marco Polo, fronte ingresso Dipartimento di Architettura
  • Chiesa di San Michele
    Visite guidate Sabato 11.00-13.00/ 15.30-18.00 e Domenica 10.00-13.00/15.30-18.00
  • Chiesa di San Francesco
    Visite guidate Sabato 9.30-12.30/16.00-19.45 e Domenica 9.30-10.45/12.00-13.00/16.00-19.45
  • Chiesa della Misericordia
    Visite guidate Sabato 10.00-13.00/14.00-17.00 e Domenica 10.00-13.00/14.00-17.00
  • Casa di Reclusione G. Tomasiello
    Sabato dalle 14.00 alle 19.00 Domenica dalle 10.30 alle 19.30
    Per accedere è necessario presentarsi all’ingresso muniti di documento d’identità in corso di validità.
  • Piazza Civica , Torre Sulis, Villa Maria Pia
    Apertura continuata Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 20.00
  • Casa Gioiosa Parco di Porto Conte
    Visite guidate Sabato 15.00-18.00 e Domenica 10.00-19.00
  • Aeroporto Militare
    Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dal- le 15.00 alle 20.00
  • Necropoli di Anghelu Ruju
    Sito ad ingresso libero solo nella giornata di Sabato nel seguente orario 10.00 -19.00
  • Villaggio Nuragico di Palmavera
    Sito ad ingresso libero solo nella giornata di Domenica seguente orario 10.00 -19.00
  • Sito nuragico di Sant’Imbenia
    Visite guidate solo nella giornata di domenica dalle 10.00 alle 19.00
  • Tenute Sella&Mosca
    Sabato – Visite guidate al Museo e Chiesetta: Ore 9.00-17.00
    Visita guidata delle cantine: Ore 10.00, 11.30 , 15.30, 17.00
  • Domenica – Visite guidate al Museo e Chiesetta: Ore 9.00-12.30
    Visita guidata delle cantine: 10.00 e 11:30
  • Chiesa e Campanile di Santa Maria La Palma
    Sabato 10.00 -12.30/16.00 -18.00, Domenica 16.00 -20.00
  • Cantina Santa Maria La Palma
    Visite guidate sabato e domenica dalle 16.00 alle 20.00

Villa Maria Pia
Raggiungibile con il servizio di trasporto urbano – Costo del biglietto: 1€ / 1,5€ (a bordo)

  • Linea Al.F.A. – BUS TERMINAL via Catalogna
    Fermata: Viale Burruni
  • Linea AF – partenza da via Cagliari – fronte Mercato Civico
    Fermata: Viale I Maggio

Borgata di Fertilia
Raggiungibile con il servizio di trasporto urbano – Costo del biglietto 1€ / 1.50 € (a bordo)

  • Linee Al.F.A. | BUS TERMINAL via Catalogna
  • Linea AF | FERMATA CENTRO via Cagliari

Aeroporto Militare di Alghero
Il sito è raggiungibile solo con propria autovettura o con il servizio Navetta.
Come arrivare: uscire da Alghero in direzione Fertilia e percorrere la Strada Statale 291 – girare sulla destra sulla Strada Vicinale Mario Aramu. A 200 m è localizzato l’Aeroporto Militare.

Chiesa e campanile di Santa Maria la Palma
Cantina Santa Maria La Palma
Raggiungibile con il servizio di trasporto extra urbano

  • Autolinea ARST: Alghero-Villa Assunta
  • Autolinea ARST: Alghero-Sassari
  • BUS TERMINAL via Catalogna

Villaggio Nuragico di Palmavera
Raggiungibile con il servizio di trasporto pubblico extraurbano
Autolinea ARST: Alghero-Porto Conte / Alghero- Capo Caccia
Fermata: bivio Le Bombarde – a circa 400 mt. si trova il complesso nuragico
BUS TERMINAL via Catalogna – h.9.15 / h.11.15 / h.15.10

Casa Gioiosa – Parco Di Porto Conte
Raggiungibile con il servizio di trasporto pubblico extraurbano
Autolinea: Alghero-Capo Caccia
Fermata: Tramariglio
BUS TERMINAL via Catalogna – ARST h.9.15 [€2.50]
CATTOGNO BUS – sabato h.10/12 – domenica h.8.30/12 [€3]

Sito nuragico di Sant’Imbenia
Il sito è raggiungibile solo con propria autovettura.
Come arrivare: da Alghero percorrere la SS127bis direzione Capo Caccia. L’ingresso al sito si trova lungo la SP55 200 mt subito dopo l’incrocio con la SP55 direzione Capo Caccia (prima dell’Hotel Baia di Conte).

  • Diocesi di Alghero – Bosa Ufficio Beni Culturali
  • Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro
  • Università di Sassari – Dipartimento di Storia
  • Università di Sassari – Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica – Laboratorio animazionedesign
  • Fondazione G. Siotto
  • Biblioteca Comunale Rafael Sari
  • Biblioteca di San Michele
  • Archivio Storico Comunale
  • Azienda Speciale “Parco Regionale di Porto Conte”
  • Area Marina Protetta Capo Caccia/Isola Piana
  • Aeronautica Militare – Distaccamento Aeroportuale di Alghero
  • Operatori Penitenziari – Casa Circondariale di Alghero
  • Istituto Comprensivo n.1
  • Istituto Comprensivo n.2
  • Istituto Comprensivo n.3
  • Liceo Classico Linguistico G.Manno Liceo Artistico F.Costantino
  • Liceo Scientifico E. Fermi
  • Istituto Professionale Industria e Artigianato I.P.I.A. e I.P.S.A.R
  • Istituto d’Istruzione Superiore A. Roth
  • Cooperativa Itinera
  • Cooperativa Mosaico
  • Cooperativa Silt
  • Volontari del Servizio Civile Nazionale
  • Parrocchia Ortodossa di Santa Barbara
  • Consulta Giovani Alghero
  • GUS – Gruppo Umana Solidarietà ONLUS Ong – Progetto Sprar Alghero “Junts”
  • Associazione Volontari per la Biblioteca San Michele
  • Associazione Corallium Rubrum
  • Associazione Tholos
  • Associazione Nel Vivo della Storia
  • Associazione Impegno Rurale
  • Associazione musicale Flauto di Pan
  • Associazione Volontari Pensiero Felice Onlus
  • Associazione Laboratorio delle Strategie
  • Associazione Lo Frontuni
  • Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi – Onlus
  • Società Operaia di Mutuo Soccorso
  • Casa per Ferie – Villa Maria Pia
  • Tenute Sella&Mosca
  • Cantina Santa Maria La Palma
  • Nautisub di Cardone SNC

Testi a cura di Don Antonio Nughes, Pietro Alfonso, Giuseppe Calaresu, Fabio Caria, Alessandra Carlini, Irene Dettori, Marco Milanese, Antonio Pinna, Antonio Serra, Carmelo Spada.

Useful Information

Monuments will be open from Saturday 12th May to Sunday 13th May, from 10am to 1pm and from 4pm to 8pm

  • A few monuments may have different opening hours from the ones listed above. Please, refer to the list of monuments below to nd opening times for each of them
  • Some monuments will also be open at lunch- time
  • Inside the churches, the tours will be interrupted during the church services
  • The staff and the promoters reserve the right to suspend the visit any time to ensure the safety of visitors and cultural properties
  • The waiting time may be due to safety measures for keeping staff and visitors safe and comfortable
  • Different languages –English, French, Spanish, Catalan and Sardinian – spoken at some of the sites; please, refer to the panel displayed at each site for details on the language service

InfoAlghero Tourist Information Office
Lo Quarter Complex – Largo San Francesco
Opening hours: Saturday and Sunday from 8.30am to 1.30pm and from 2.30pm to 7.30pm

Hod’s Info Point in located in Piazza Civica from 10am to 8pm


@ HERITAGE OPEN DAYS ON THE WEB

Further information on the event and the monuments can be found on:

  • http://www.alghero-turismo.it
  • www.monumentiaperti.com

# MONUMENTI APERTI Social Networks

  • Facebook (@alghero.monumentiaperti)
  • Instagram e Twitter (@algheroturismo) #monumentiaperti18

Jewish Quarter
Tours include a walk through the streets of the neighbourhood.
Starting point: Bastions Marco Polo, front entrance Department of Architecture Guided tours Saturday and Sunday 10am-1pm /4pm -8 pm

The Prison
Saturday from 2pm to 7.00pm
Sunday from 10.30am to 7.30pm
You must show up at the entrance with a document of identity

Sulis Tower, Villa Maria Pia , Civic Square
Guided tours on Saturday and Sunday from 10am to 9pm

The Necropolis of Anghelu Ruju
Free entry and guided tours only on Saturday from 10am to 7pm.

The Nuragic Complex of Palmavera
Free entry and guided tours only on Sunday 10am to 7pm.

The Nuragic site of Sant’Imbenia
Guided tours on Saturday and Sunday from 10am to 7pm

The Sella&Mosca wine estates.

  • Guided tours on Saturday 12th from 9am to 5pm. Guided tours to the winery at 10am, 11.30am, 3.30pm, 5pm.
  • Guided tours on Sunday 13th from 9am to 12.30am. Guided tours to the winery from 10am to 11.30am.

Villa Maria Pia
Daily local bus service:
Bus Al.F.A. – Bus Terminal from via Catalogna / bus stop: Viale Burruni
Bus AF – Bus Terminal from via Cagliari / bus stop: Viale I Maggio
Tickets have to be purchased beforehand at newspapers stand or tobacconist 1€ –
on board 1,50€

Fertilia
Daily local bus service – Ticket to purchase at newspapers stand or to- bacconist 1€ – on board 1,50€
Bus Al.F.A. – Bus Terminal from via Catalogna
Bus AF – Bus Terminal from via Cagliari

Alghero Military Airport
The site can only be reached by car. How to get there: from the port, drive along the coastline of Lungomare Barcellona, via Europa and Via- le 1°Maggio, keep on driving along the Strada Statale 127 bis, which leads to Fertilia town. At the roundabout, turn right on the Strada Statale 291. After 1.5km, turn right on Strada Vicinale Mario Aramu. The Military Airport is located at a distance of 200 mt.

Parish Church Santa Maria la Palma and Santa Maria La Palma Winery
Bus ARST: Alghero-Villa Assunta
Bus ARST: Alghero-Sassari
Bus terminal: via Catalogna

Nuragic Complex Palmavera
Bus Arst : Alghero-Capo Caccia
Bus stop: Bombarde Beach. The Nuragic Complex is located at a distance of 400 mt.
Bus terminal: via Catalogna – 9.15am /11.15am/15.10pm

Casa Gioiosa – Porto Conte Regional Park – Natural Reserve
Bus Arst: Alghero-Capo Caccia
Bus stop: Tramariglio
Bus terminal: via Catalogna Arst 9.15am (€2.50)
CATTOGNO BUS – Saturday 10am/12am | Sunday 8.30am /12am (€ 3)

Nuragic site of Sant’Imbenia
The site can only be reached by car. How to get there: from the Alghero port, drive along the coastline, of Lungomare Barcellona, viale Euro- pa and viale 1°Maggio, keep on driving along the strada statale 127 bis, which leads to Fer- tilia town. After having passed the town, drive along the SP55 strada provinciale to Porto Con- te-Capo Caccia. The entrance is located along the SP55, 200 meters after the crossway with the SP55 towards Capo Caccia (before the Hotel Baia di Conte).

  • Diocesi di Alghero – Bosa Ufficio Beni Culturali
  • Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro
  • Università di Sassari – Dipartimento di Storia
  • Università di Sassari – Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica – Laboratorio animazionedesign
  • Fondazione G. Siotto
  • Biblioteca Comunale Rafael Sari
  • Biblioteca di San Michele
  • Archivio Storico Comunale
  • Azienda Speciale “Parco Regionale di Porto Conte”
  • Area Marina Protetta Capo Caccia/Isola Piana
  • Aeronautica Militare – Distaccamento Aeroportuale di Alghero
  • Operatori Penitenziari – Casa Circondariale di Alghero
  • Istituto Comprensivo n.1
  • Istituto Comprensivo n.2
  • Istituto Comprensivo n.3
  • Liceo Classico Linguistico G.Manno Liceo Artistico F.Costantino
  • Liceo Scientifico E. Fermi
  • Istituto Professionale Industria e Artigianato I.P.I.A. e I.P.S.A.R
  • Istituto d’Istruzione Superiore A. Roth
  • Cooperativa Itinera
  • Cooperativa Mosaico
  • Cooperativa Silt
  • Volontari del Servizio Civile Nazionale
  • Parrocchia Ortodossa di Santa Barbara
  • Consulta Giovani Alghero
  • GUS – Gruppo Umana Solidarietà ONLUS Ong – Progetto Sprar Alghero “Junts”
  • Associazione Volontari per la Biblioteca San Michele
  • Associazione Corallium Rubrum
  • Associazione Tholos
  • Associazione Nel Vivo della Storia
  • Associazione Impegno Rurale
  • Associazione musicale Flauto di Pan
  • Associazione Volontari Pensiero Felice Onlus
  • Associazione Laboratorio delle Strategie
  • Associazione Lo Frontuni
  • Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi – Onlus
  • Società Operaia di Mutuo Soccorso
  • Casa per Ferie – Villa Maria Pia
  • Tenute Sella&Mosca
  • Cantina Santa Maria La Palma
  • Nautisub di Cardone SNC

Testi a cura di Don Antonio Nughes, Pietro Alfonso, Giuseppe Calaresu, Fabio Caria, Alessandra Carlini, Irene Dettori, Marco Milanese, Antonio Pinna, Antonio Serra, Carmelo Spada.

Iniziative speciali

Eventi
Events