Il Comune  di S.Anna Arresi,  situato nella zona sud-occidentale della Provincia di Carbonia Iglesias  nel territorio del Basso Sulcis,  ha una superficie territoriale di circa 37 Kmq; Comune autonomo dal 1965, confina con i comuni di Masainas e  Teulada. La popolazione è di 2.755 abitanti. La sua origine, come centro, è abbastanza recente; sorse, infatti nel tardo medioevo da un nucleo di antica origine agricola/pastorale intorno alla chiesa di S.Anna. Più ancora dei corsi d’acqua ciò che caratterizza l’idrografia di questo territorio è la presenza degli stagni (Foxi, Is Brebeis, Maestrale) che sono inseriti nel sistema più complesso delle saline di S.antioco. Gli stagni già nel Medioevo erano importanti per l’estrazione del sale. Gli stagni sono inoltre utilizzati come peschiera e forniscono anguille, saraghi, muggini spigole etc.). La comunicazione con il mare è assicurata dal canale Porto Pino che si apre nelle vicinanze del promontorio. L’insenatura di Porto Pino, protetta ad ovest dal promontorio, fu utilizzata come scalo marittimo fin dall’epoca fenicio-punica per divenire un centro mercantile in epoca romana. Secondo alcuni storici, verso l’ottavo secolo a.c., la zona degli stagni di Porto Pino venne colonizzata dai Fenici. Ciò è testimoniato dalle tracce nelle costa di una vera e propria città costiera fenicio- punica chiamata “Poenus Portus” (Porto dei Punici). Altra testimonianza del passato del territorio si trova nel sito archeologico di Coi Casu, importante insediamento umano dall’età nuragica fino a quella altomedievale.  L’area archeologica in parola si trova, a poco più di 1 Km dal centro abitato, in una area pianeggiante di facile accesso e ben visibile dalla strada provinciale che porta alla nota località balneare di Porto Pino distante appena 5 Km. Altre importanti testimonianze archeologiche presenti nel territorio arresino (Nuraghe Arresi – nella splendida Piazza del Nurgahe, Fonte nuragica, tombe di giganti, numerosi altri nuraghi sparsi nel territorio comunale), con le quali  può costituire un vero e proprio itinerario turistico-archoelogico.

scopri gli altri comuni del 2-3 giugno

Il sito ufficiale del Comune di Sant’Anna Arresi

Visualizza/scarica la guida alla manifestazione locale

Un paese ci vuole… Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti” – Cesare Pavese, “ La luna e i falò”

Eccoci!
Quest’anno anche Sant’Anna Arresi partecipa alla più importante festa della Sardegna dedicata alla promozione e valorizzazione dei beni culturali. E’ stata una scelta ben precisa dell’Amministrazione Comunale che ho prima caldeggiato e poi accolto con grande entusiasmo. Sarà questa l’occasione per attivare un percorso per riscoprire noi stessi il “nostro paese” – che deve essere il collante della comunità – e poi per farlo conoscere ai   tanti ospiti che annualmente vengono a visitarci per le bellezze e peculiarità del territorio comunale.
Il coinvolgimento nel progetto dei ragazzi delle locali scuole vuole anche significare la consegna alle nuove generazioni del testimone della consapevolezza del dovere della salvaguardia dei “tesori” che la storia ci ha tralasciato e che tutti insieme dobbiamo preservare per il futuro.
Il maestoso Nuraghe Arresi, cha da millenni domina la piana con sullo sfondo gli stagni e lo splendido mare di Porto Pino, la Fonte Nuragica, la Chiesetta ottocentesca dedicata a Sant’Anna, l’atmosfera misteriosa del Villaggio Nuragico di Coi Casu. Questi i nostri gioielli più cari che vogliamo farVi conoscere. Insieme a tutto il “paese”, quello che tutti amiamo e “che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”.

Teresa Pintus, Sindaco Sant’Anna Arresi

Informazioni Utili

I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle 15.30 alle 20.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.00.

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.

Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.

È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.

In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

  • e-mail: info@comune.santannaarresi.ca.it.
  • Info Point: Pro Loco, Via Cagliari 6

  • Istituto Comprensivo Taddeo Cossu – Sant’Anna Arresi
  • Pro Loco
  • Associazione Volontari Di Protezione Civile – Sant’Anna Arresi
  • Associazione Volontari Del Soccorso – Sant’Anna Arresi
  • Associazione Anspi

Iniziative speciali

Gusta la città