Sestu è una piccola cittadina situata nelle vicinanze del capoluogo sardo. Il centro abitato si trova a valle di un piccolo colle, anticamente popolato da comunità neolitiche e nuragiche. Il centro storico accoglie la chiesa di San Salvatore, risalente al XIII secolo, di notevole interesse artistico e storico.

Il sito ufficiale del Comune di Sestu

Visualizza la cartina sfogliabile

Scopri gli altri comuni del 12-13 maggio

Caro visitatore,
Benvenuto a Sestu.
Siamo lieti di accoglierti nella nostra cittadina. Immergiti nel paesaggio sestese, apprezzane l’arte, le tradizioni e la cultura.
Ti proponiamo un percorso tra mostre, monumenti religiosi e naturali.
I ragazzi e i volontari delle associazioni, cui riservo un grande plauso in quanto rappresentano un bellissimo esempio di volontariato colto, spontaneo e contagioso, ti guideranno nella conoscenza del patrimonio culturale del nostro territorio dandoti modo di vivere un’esperienza arricchente.
Attraverso le visite dei monumenti presentati, avrai modo di vedere sono solo una piccola parte delle bellezze che Sestu offre, la parte migliore di cui andiamo più orgogliosi.
Ma questo è solo uno spunto per invogliarti a tornare.

Un saluto cordiale,

Maria Paola Secci, Sindaco di Sestu

Informazioni Utili

  • La Chiesa di San Salvatore sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • Su Staini Saliu sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9:00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • La Chiesa di San Gemiliano sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 allle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • A Casa Ofelia saranno visitabili le mostre “Il popolo di bronzo”, “Volti, storie e scatti” e la Mostra fotografica degli allievi dell’Università della terza età di Sestu – sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • Piazza I maggio con la sua quercia sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle ore 19.00.
  • La biblioteca sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • Sa passerella e il fiume sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • La sede dell’associazione Sextum con la sua esposizione di reperti archeologici locali sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle ore 20.00.
  • La mostra “1915-918. La grande Guerra” allestita in via Roma, 26, sarà visitabile sabato 12 e domenica 13 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Domenica 13 alle 19.00 si terrà la manifestazione conclusiva con l’esibizione degli allievi della Palestra Xuan Wu Institute di Ulisse Badas.

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.
Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.
È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.
In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

e-mail: sport.cultura@comune.sestu.ca.it

  • Comune di Sestu
  • Primo Circolo Didattico “S. G. Bosco” Sestu
  • Istituto Comprensivo Gramsci-Rodari di Sestu
  • Associazione Culturale Archeologica Sextum
  • Associazione sportiva dilettantistica culturale
  • Xuan Wu Institute
  • Associazione Turistica Pro Loco Sestu
  • Centro Italiano Femminile – Sestu
  • Università della terza età – Sestu
  • Immagini di Simona Orrù e Matteo Taccori

Iniziative speciali

Eventi
Gusta la città