Villamar è un paese di 2725 abitanti situato tra la Marmilla e la Trexenta , a 108 metri sul livello del mare, a circa 50 Km da Cagliari. La sua superficie territoriale è di 38,641 Kmq. Confina a Nord con Las Plassas, a Ovest con Lunamatrona, a Nord Ovest con Pauli Arbarei, a Sud Ovest con Sanluri, a Sud con Furtei, a Sud Est con Segariu, a Est con Guasila, a Nord Est con Villanovafranca. L’abitato sorge con il nucleo principale tra il fiume Mannu, deviato sul finire degli anni ’50 ed il riu Cani. Negli ultimi 30 anni si è sviluppato lungo la S.S. 197 e verso la parte Nord-Ovest. La S.S. 197 collega la zona del Nuorese a quella del Cagliaritano perciò presenta durante tutto l’anno una grossa affluenza di traffico dando maggior vita al paese sia per quanto riguarda l’aspetto turistico che per quello economico-commerciale.

Il centro storico si conserva invece nella zona della chiesa Parrocchiale e della chiesa di San Pietro dove, in parte, esiste ancora una tipologia abitativa tradizionale tipica dei paesi di pianura con prevalente economia agricola. I materiali usati per queste costruzioni sono quelli reperibili in loco e cioè rocce arenarie, calcaree e i cosiddetti “Ladiri” (mattoni di fango e paglia).

Villamar è un paese ricco di chiese. Ne conta infatti quattro all’interno dell’abitato e due campestri. Ancora oggi esistono inoltre i ruderi delle chiese campestri di Santa Maria Maddalena e Sant’Antioco. (Tratto dal sito istituzionale)

Benvenuti a Villamar!

L’Amministrazione comunale di Villamar aderisce nuovamente al circuito di Monumenti Aperti in seguito alla positiva esperienza dello scorso anno. L’intento dell’Amministrazione è quello di far conoscere ad una platea più ampia i beni culturali del territorio: La chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista con il retablo di Pietro Cavaro, e i suoi ricchi contenuti, quella romanica di S. Pietro, la chiesa di S. Giuseppe, la chiesa di Antoccia, la Necropoli punica, la Casa Maiorchina, la Casa parrocchiale, il Monte Granatico. All’iniziativa partecipano, con un ruolo attivo e importantissimo, le scuole del territorio, le associazioni locali e i cittadini che saranno le guide alla visita dei monumenti. L’Amministrazione comunale ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione della manifestazione e porge un caloroso benvenuto a tutti i visitatori.

Il Sindaco, Fernando Cuccu

Il sito ufficiale del Comune di Villamar

Visualizza/scarica la cartina sfogliabile

Informazioni Utili

Iniziative speciali

Eventi
Gusta la città

I monumenti