Aspettando la XXIII edizione di Monumenti Aperti

Cosa vuole dire patrimonio musicale? È possibile valorizzare e salvaguardare una musica? E, se sì, perché e a che pro?

Da queste domande muove l’intervento dell’etnomusicologo Ignazio Macchiarella impegnato in una conferenza dal titolo Patrimonializzare l’effimero. Esperienze di ricerca in Sardegna in programma mercoledì 13 marzo.

Professore ordinario presso la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari Ignazio Macchiarella insegna Etnomusicologia e musiche popolari contemporanee, Civiltà musicali del Mediterraneo e Musica e comunicazione interculturale. Sulla base di una lunga esperienza di ricerca, il seminario vuole discutere scientificamente di alcune questioni che troppo spesso vengono date per scontate, ragionando altresì di archivi sonori, di programmi e proclamazioni Unesco, dell’illusione di poter padroneggiare il tempo attraverso la musica, di creatività musicali contemporanee, e di altro ancora…

GUARDA IL VIDEO