Qualche cenno sull'argomento:

La chiesa di Santa Maria de Sinnas, di stile tardo-romanico fu la prima parrocchia di Lunamatrona e rimase tale fino al 1630. Il suo impianto risale agli inizi del XIV secolo; non abbiamo elementi certi per la datazione ma si possiede un termine di riferimento, il 1326, riportato su una delle campane originarie di Santa Maria, perciò la sua costruzione è da farsi risalire intorno a questa data.

La facciata è semplice e conclusa da un campanile a vela impostato sul frontone originario ma frutto di totale rifacimento. Il portale archivoltato (con arco a tutto sesto le cui pietre sono decorate con semplici motivi floreali di ascendenza araba) è affiancato da due alloggiamenti, un tempo forse destinati ad ospitare dei bacini ceramici.

L’interno mononavato e perfettamente orientato, è ora del tutto spoglio, ma un tempo capeggiava sull’altare il bellissimo retablo di Santa Maria. La copertura era a due spioventi mantati in coppi, ora completamente ristrutturata.