Qualche cenno sull'argomento:

Il caseggiato è ubicato all’ingresso del paese. In esso trovano spazio gli uffici della direzione scientifica del Parco e Museo di “Genna Maria”, una biblioteca specializzata in testi archeologici, una sala proiezioni e riunioni, il laboratorio di restauro dei reperti e quello di studio osteologico. La struttura, oltre ad essere utilizzata dal personale interno, è fruibile anche da studiosi provenienti dal resto d’Italia e dall’estero, i quali hanno a disposizione spazi e strumenti adatti alle proprie ricerche. Inoltre, alle scolaresche sono proposte attività di restauro e riproduzione ceramica, laboratori di geologia e sulla conoscenza dell’evoluzione umana nel corso dei tempi.