Qualche cenno sull'argomento:

Le domus de janas sono scavate nel bancone trachitico che affiora sul versante Sud-Est della collina di Is Aruttas, sfruttando probabilmente delle aperture naturali.

Costituiscono dell’agglomerato capannicolo prenuragico, i cui resti iniziano ad affiorare dal pendio immediatamente sotto la vetta del colle principale del rilievo collinare di monte Olladiri, e aumentano man mano che si scende verso il pianoro.

Tutte le domus hanno un’anticella e una cella, esclusa la tomba 4 che sembra aver avuto due celle oppure una sola cella divisa in due parti.