Qualche cenno sull'argomento:

Importantissimo sito Nuragico è quello del Nuraghe Santu Sciori. Si trova su un’ansa del Flumini Mannu (Rivus Sacer) e dalla sua altura non elevatissima, domina gran parte del campidano di mezzo, da quello arborense a quello di Cagliari. Osservandolo possiamo riconoscere la sua maestosa grandezza e importanza strategica. Presenta una tipologia di costruzione complessa, composta da un bastione e da alcune torri antemurali. In epoca medioevale il sito venne utilizzato come area sepolcrale. Questo riutilizzo è testimoniato dal ritrovamento di un’urna quadrilunga, con lato maggiore di circa due metri e mezzo, e, dentro la medesima, delle grandi ossa.

Dal 2016 l’area archeologica di Santu Sciori è stata decretata dal M.I.B.A.C.T. come bene patrimoniale culturale della Sardegna.