Qualche cenno sull'argomento:

L’11 luglio 1355 ebbe luogo a Sanluri, fra i Sovrani Pietro IV il Cerimonioso, re dell’Aragona, e Mariano IV, Giudice d’Arborea, la firma di un trattato di Pace a seguito del quale, il sovrano Aragonese pensò di costruire una fortezza intorno al castello, nella quale trasferire fanti e cavalieri dalle residenze di Cagliari e Iglesias. I lavori iniziarono nel 1364 e non erano ancora terminati quando, nell’ottobre 1365, Mariano IV la assediò conquistandola nel gennaio 1366. La fortezza aveva la forma di un poligono di 10 lati, una superficie interna di 16 ettari e comprendeva una muraglia del perimetro di 1550 metri, alta 4,50 metri e larga fra 1,20 e 1,60 metri. Era, inoltre, sormontata da 15 torri di cui 4 sulle porte. La porta d’ingresso a Sardara, la più vicina al castello, aveva un altezza di 12 metri e veniva chiusa da un portone a due ante ed una saracinesca alta 4,70 metri. Come le altre porte, era stata costruita arretrata rispetto alla strada di circonvallazione per consentire una migliore difesa laterale.