Qualche cenno sull'argomento:

La torre costiera, detta anche Torre di Sant’Efisio, fu costruita dagli spagnoli tra il 1580 ed il 1610; essa si erge sulla cima del promontorio che domina sull’antica città di Nora, e per secoli, rappresentò il baluardo di difesa contro le scorrerie dei berberi africani.

Il faro presente al suo interno, illumina ancora oggi la navigazione notturna di pescatori e marinai.

Dalla sua sommità è possibile ammirare un emozionante e suggestivo panorama, che si apre da una parte sul Golfo di Cagliari e dall’altra, sulle rovine di Nora e sui monti di Santa Margherita.