Arbus 2016

Foresteria Dirigenti di Montevecchio

,

La Foresteria per gli ingegneri e dirigenti della miniera, costruita a Montevecchio nel 1930 insieme al fabbricato destinato agli alloggi degli impiegati, rappresenta un complesso unitario dove gli intenti di rappresentatività sono espressi con il lessico dell’eclettismo di fine secolo; fatto di ambienti spaziosi, ariosi loggiati d’ingresso e apparati decorativi che sono tipici delle residenze [...]

Palazzo della Direzione

Il monumentale Palazzo della Direzione della miniera di Ingurtosu, venne progettato e costruito dall’Ing. J.G. Bornemann. Questi, formatosi nella scuola mineraria di Freiburg, nel 1857 fu nominato presidente del consiglio di amministrazione della “Sociétè civile des mines d’Ingurtosu et Gennamari”. Fu lui l’ispiratore del progetto del Palazzo della Direzione della miniera di Ingurtosu. La costruzione [...]

Laveria Brassey

,

Costruita tra il 1899 e il 1900, inizialmente consisteva in un impianto di preparazione meccanica dei minerali, a cui si aggiunsero negli anni seguenti altre due sezioni destinate al ripasso delle discariche e al trattamento di minerali di piombo e zinco nonché cernitrici e separatori magnetici. Dopo altre trasformazioni avvenute nei decenni successivi, e [...]

Ex Ospedale

Situato in posizione panoramica, ha una pianta rettangolare che si sviluppa su 2 piani e ha una copertura a “capanna”. Costruito tra il 1901 e il 1902, fu ampliato nel 1907 completandolo con gli alloggi per il medico, il farmacista e l’ostetrica. Efficiente e moderno, era dotato di apparecchiature avanzate e specializzato nella cura [...]

Chiesa di Santa Barbara

,

La chiesa di Santa Barbara in Ingurtosu, che si erge tra gli alberi ed il verde della macchia mediterranea, da lontano con il suo stile insolito e il suo snello campanile, richiama alla memoria un suggestivo paesaggio alpino. Al piazzale circostante si accede per mezzo di una lunga scalinata in granito; la chiesa è divisa [...]

Pozzo Gal

,

Pozzo Gal, deve il suo nome al cognome di un dirigente della Penarroya, che intorno agli anni venti, gestiva le miniere tramite la Società Pertusola. La sua messa in funzione era finalizzata alla coltivazione in sotterraneo del filone Brassey, scoperto durante la sua presidenza nella società Gennamari ed Ingurtosu da Lord Thomas Alnut Brassey. Questo [...]

Montegranatico

,

Le prime notizie sulla sua presenza risalgono al 1763. Su due livelli, ha muratura in granito con all’interno degli archi acuti che delimitano gli ambienti mentre i soffitti sono in legno a vista, con travi di castagno. Sono presenti delle piccole aperture esterne dotate di inferriate. Sul frontone dell’ingresso si legge “VENITE, EMITE ABSQUE [...]

Ex Municipio

L’edificio, del 1895, viene così descritto dal Vaquer: “..L’edifizio..non è grande, ha la forma d’un parallelepipedo rettangolare.. Nel pian terreno sono distribuite le aule per le scuole femminili a volta solida.. Nella facciata è l’ingresso principale, che dà adito per mezzo della scala (molto artistica) alle stanze del secondo piano. In questo la sala [...]

Piazza San Lussorio

Nel 2009, durante lavori edili nella Piazza San Lussorio ad Arbus, è stato riconosciuto un sito archeologico pluristratificato, composto di edificio termale e necropoli d’età romana imperiale, seguiti da un cimitero e una chiesa di età spagnola, risalenti almeno al XVII secolo. L’insediamento moderno poggia su un terrazzamento artificiale realizzato con materiale edilizio romano [...]

Pinacoteca Florisserra Vinci

,

La Pinacoteca Florissera Vinci è ospitata in un’abitazione sita in Arbus in Vc. V° Repubblica n. 12, risalente al primo decennio del 1900. Ospita le opere dell’artista Giuseppe Florisserra, artista locale ideatore della tecnica di pittura denominata «goccismo », il cui lavoro ha ricevuto svariati riconoscimenti, anche internazionali I muri portanti del piano terra sono [...]

Chiesa di San Sebastiano

,

La Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano, di cui si hanno notizie già dal 1450, è in stile barocco, poi modificato, con una pianta a navata unica e diverse cappelle aperte. L’aspetto attuale della facciata risale ai lavori di restauro del 1895, durante i quali fu definito il campanile così com’è ora. All’interno troviamo il [...]

Museo del Coltello Sardo

,

La Casa Museo del Coltello Sardo si trova ad Arbus, in via Roma al n. 15 ed è stata ideata e realizzata dal noto coltellinaio Paolo Pusceddu. Sposato e padre di due figli, Pusceddu acquisisce l’arte di trattare i metalli fin da bambino sotto la guida del padre Mario, maestro fabbro ferraio. Dopo un esperienza [...]

Vedi Altri