Ferrara 2017

Chiesa di San Carlo

La chiesa di San Carlo sorge sul sedime di diversi edifici religiosi preesistenti, di cui l’ultimo l’Oratorio dei Santi Filippo e Giacomo apostoli, fu eretto da Alberto Schiatti dopo il disastroso sisma del 1570. Alberto Schiatti fu l’architetto che beneficiò maggiormente del terremoto, poiché venne coinvolto nella ricostruzione di tutti i maggiori edifici sacri danneggiati. [...]

Il Castello – La Via Coperta e La Torre dei Leoni

Nel 1385, a Ferrara vi fu una vera rivolta della popolazione contro gli allora Marchesi Estensi causata dall’ennesimo aumento delle tasse. Il Giudice dei Savi responsabile delle imposte venne ucciso dalla folla, il suo cadavere straziato. In seguito, il marchese Niccolò II fece impiccare i ribelli e diede inizio alla costruzione di una fortezza attorno [...]

Chiesa di San Giuliano

Il santo a cui è dedicata questa piccola chiesa – raffigurato nel bassorilievo in facciata – fu un personaggio singolare, vissuto prima del Mille, un fiammingo patito per la caccia anche violenta, cavaliere infaticabile e carattere vendicativo che non esitò a uccidere il padre e la madre coricati nel suo letto credendoli la moglie e [...]

Basilica di San Francesco

La presenza dei frati francescani a Ferrara e di un primo luogo di culto dedicato al Santo è documentata dal 1227. Nel 1241 sorsero un convento e una chiesa dedicati a San Francesco. Un secolo dopo, Rinaldo e Niccolò I d’Este incaricarono gli architetti Armanno, Taddeo e Falconetto da Fontana di costruire una chiesa più [...]

Oratorio dell’Annunziata

L’Oratorio, che sorse nel castrum medievale a poca distanza dalla basilica di Santa Maria in Vado, come edificio religioso, fu costruito a metà del XIV secolo a fianco di un ospedale per i poveri. Nel 1366 venne istituita in città la Confraternita della Buona Morte, un’istituzione religiosa che aveva il compito di accompagnare al patibolo [...]

Basilica di Santa Maria in Vado

Le prime notizie sulla presenza di un luogo sacro nella zona oggi occupata dalla basilica di Santa Maria in Vado risalgono all’Alto Medioevo, molto prima dell’anno 1000, ai tempi dell’insediamento del primo nucleo urbano della città: il castrum. Secondo il Frizzi, il Vado era uno stagno in riva al quale venne costruita la cappella dedicata [...]

Palazzo Bonacossi

Palazzo Bonacossi fu fatto costruire nel 1469, all’interno del quartiere di Santa Maria in Vado, da Borso d’Este. L’edificio rientrava nell’Addizione di Borso, ossia nell’opera di razionalizzazione e di valorizzazione della zona di Santa Maria in Vado (allora non ancora costruita nelle forme attuali), della delizia di Schifanoia, del Palazzo Estense oggi Renata di Francia. [...]

Chiesa di Santa Francesca Romana

Nell’Alto Medioevo, la zona di città in cui sorge la chiesa di Santa Francesca Romana era un acquitrino che costeggiava l’alveo del Po, vicino all’Isola di Santo Stefano su cui alla fine del 1200 fu edificato il convento di Sant’Antonio in Polesine. Dopo la rotta di Ficarolo, il ramo “cittadino” del Po progressivamente si interrò, [...]

Basilica di San Giorgio

Il culto di San Giorgio, patrono della città di Ferrara, esiste fin dai tempi della fondazione del primo nucleo urbano sull’isola appunto denominata come il santo: il primo impianto dell’edificio sacro, di cui tuttavia non si hanno notizie precise, fu realizzato dai Canonici Lateranensi nel 668. Per molti secoli la chiesa ebbe funzione di cattedrale [...]

Palazzo dei Diamanti e la mostra

Palazzo dei Diamanti è il monumento più rappresentativo del cosiddetto Quadrivio rossettiano, ossia dell’incrocio tra gli attuali Corso Biagio Rossetti e Corso Ercole I d’Este. Progettato da Biagio Rossetti per conto del Duca che decise l’ampliamento pianificato della città verso nord, il palazzo fu iniziato nel 1494 e, già quattro anni dopo, i documenti testimoniano [...]

Vedi Altri