Pula 2015

Percorso spiaggia di Nora

,

Il percorso si snoda lungo la spiaggia di Nora e comprende aspetti naturalistici e storico-archeologici. Per quanto riguarda i primi, il sentiero consente di osservare le specie vegetali più rappresentative della spiaggia di Nora e alcuni degli habitat presenti. La parte storico-archeologica è invece rappresentata dai resti di acquedotto romano osservabili presso la spiaggia. [...]

Percorso chiesa di S. Efisio – laguna di Nora

,

Il percorso si snoda tra la Laguna di Nora e la chiesa di S. Efisio e comprende aspetti naturalistici e storico-archeologici. Per quanto riguarda i primi, il sentiero percorre uno degli argini della laguna e consente di osservare numerose specie vegetali, tra le quali alcune endemiche, alcuni degli habitat tutelati e alcune specie dell'avifauna lagunare. [...]

Chiesa di Sant’Efisio

, ,

Un suggestivo luogo sacro, incorniciato dal mare cristallino di Nora, che custodisce la fede, la storia e la tradizione del territorio di Pula. La chiesa fu edificata nel XI secolo, sopra un’area di culto paleocristiano e, secondo la tradizione, nel luogo esatto in cui avvenne il martirio di Sant’Efisio dove vennero riposte le sue [...]

Chiesa di San Raimondo

, ,

Nel XVIII secolo, il paese di Pula, dopo una violenta epidemia di peste, tornò a popolarsi, grazie alle iniziative dei frati mercedari, i quali richiamarono nel territorio agricoltori e pastori. Furono proprio i frati che costruirono nel 1709 sulla strada che conduce a Nora la piccola Chiesa di San Raimondo, dandole il nome del fondatore [...]

Laguna di Nora

, ,

Un’oasi naturale immersa nella macchia mediterranea, abitata da numerose specie protette, che regala la possibilità di osservare da vicino la fauna che la popola. Turismo attivo, ittiturismo, educazione ambientale e percorsi naturalistici: queste le principali attività svolte nel parco lagunare. Dal 1993 è inoltre attivo il Centro recupero Cetacei e Tartarughe marine, il quale [...]

Torre del Coltellazzo

, ,

La torre costiera, detta anche Torre di Sant’Efisio, fu costruita dagli spagnoli tra il 1580 ed il 1610; essa si erge sulla cima del promontorio che domina sull’antica città di Nora, e per secoli, rappresentò il baluardo di difesa contro le scorrerie dei berberi africani. Il faro presente al suo interno, illumina ancora oggi [...]

Zona archeologica di Nora

, ,

Passato e presente. Rovine che hanno ingannato il tempo, e vi guideranno in un’epoca in cui fioriva una rigogliosa città. Gli scavi archeologici hanno riportato alla luce una complessa rete di edifici, tra i quali spiccano il suggestivo teatro, il complesso termale, i mosaici delle case signorili e l’antico tempio di Tanit. Punici, Fenici, [...]

Vedi Altri