Serdiana 2017

Sa Domu de Boricu Esì

,

Tipica abitazione campidanese, ricca di storia e di tradizione, Sa Domu de Boricu Esì, ospita al suo interno una collezione privata di utensili e attrezzi che fanno parte della cultura agropastorale sarda. Gli utensili in mostra, risalenti al periodo 1800 - primi del 1900, sono lo specchio di una società agricola come quella serdianese, la [...]

Montegranatico

, , ,

Non si conosce la data precisa della sua costruzione. Verosimilmente, nasce successivamente alle disposizione del viceré Lodovico d’Hallot des Hayes che, nel 1767, incentivò l’istituzione dei Monti e ne regolarizzò il funzionamento. I Monti Granatici erano centri di raccolta dei cereali utilizzati come fondo comune e in Sardegna ebbero un ruolo fondamentale per l’economia e [...]

Casa Museo

, , ,

La Casa Museo Ex Casa Mura Sebastiano è una tipica casa a corte acquistata dal Comune il 22 maggio 1996 sulla Via XX Settembre, un tempo chiamata Bia Mesuidda poiché è situata nel centro storico del paese. L’edificio rappresenta un’importante struttura edilizia significativa per la sua connotazione storica e la sua configurazione architettonica. Sulla chiave [...]

Chiesa di Santa Maria di Sibiola

, , ,

La chiesa di Sibiola intitolata a Santa Maria è uno dei capolavori di arte romanica edificati in Sardegna ad opera dei Vittorini. L’edificio è ascrivibile al primo quarto del XII secolo (1125 ca.), anche se pare esistesse una pietra della colonna vicina all’altare con incisa la data 1086, andata poi perduta nel restauro del 1964. [...]

Chiesa parrocchiale del SS. Salvatore

, , ,

La chiesa parrocchiale dedicata al Santissimo Salvatore fu edificata in una delle zone alte del paese, così che potesse esser vista in tutta la sua struttura anche dalla strada statale. L’impianto è databile XVII-XVIII secolo ed è in stile tardo barocco mentre la facciata è in stile classico anche se la struttura è stata edificata [...]

Vedi Altri