serviziocivile

L’Associazione Culturale Imago Mundi Onlus, organizzatrice della manifestazione Monumenti Aperti, ormai da vent’anni, con il suo progetto è entrata a far parte degli enti della Regione autonoma della Sardegna aderenti al Servizio Civile Nazionale.

 

CHE COSA E’ IL SERVIZIO CIVILE: La legge 6 marzo 2001, n. 64 ha disposto l’istituzione del “servizio civile nazionale”, su base esclusivamente volontaria. Il Servizio civile volontario è un’importante e spesso unica occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

I SETTORI ALL’INTERNO DEI QUALI SI SVOLGONO I PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE: Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il servizio civile sono quattro:

  • ASSISTENZA: (settori: assistenza, cura e riabilitazione, reinserimento sociale e prevenzione);
  • AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE: (settori: protezione civile, difesa ecologica, tutela ed incremento del patrimonio forestale, salvaguardia e fruizione del patrimonio forestale);
  • CULTURA ED EDUCAZIONE: (settori: promozione culturale, educazione, salvaguardia del patrimonio artistico);
  • ESTERO: (settori: formazione in materia di commercio internazionale, cooperazione decentrata, interventi post conflitti, interventi peacekeeping, cooperazione ai sensi della Legge 49/1987).
COME E’ ORGANIZZATO IL SERVIZIO CIVILE: La durata dell’esperienza di servizio civile è di 12 mesi.Ai volontari vengono riconosciuti una copertura assicurativa e previdenziale unitamente a un compenso mensile di 433,80 euro (in caso di servizio civile all’estero è, inoltre, riconosciuta un’indennità di trasferta di 15 euro giornalieri).Hanno inoltre, diritto a:
  • 20 giorni di permesso
  • assicurazione per malattia e infortunio in servizio
  • 15 giorni di eventuale malattia
  • riconoscimento di un anno di contribuzione ai fini pensionistici
A CHI SI RIVOLGE: Al Servizio Civile Volontario possono accedere tutte le ragazze ed i ragazzi (anche coloro che hanno assolto l’obbligo di leva come obiettore di coscienza o nella forma del servizio armato) che:
  • abbiano compiuto il 18°, e non superato il 28°, anno di età alla data di scadenza dei bandi
  • siano cittadini italiani
  • non abbiano subito condanne penali
  • godano dei diritti civili e politici
  • siano in possesso di idoneità fisica
  • non appartengano a corpi militari e alle forze di polizia
Attenzione però:
  • non possono presentare domanda di partecipazione le persone che già prestano o abbiano prestato Servizio Civile ai sensi della L. 64/2001, e che abbiano in passato interrotto il Servizio prima della data di scadenza prevista;
  • non può presentare domanda il giovane che ha in corso con l’ente rapporti di lavoro subordinato e di collaborazione a progetto ovvero che abbia avuto tali rapporti nell’anno precedente.
  • i volontari in servizio non possono svolgere attività di lavoro subordinato o autonomo se incompatibile con il corretto espletamento del servizio.
COME PARTECIPARE: La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice, secondo il modello allegato al bando (allegato 2) deve essere consegnata all’Ente che propone il progetto. Si può presentare domanda per un solo progetto. Alla domanda, si deve allegare:
  • fotocopia di un valido documento di identità personale
  • scheda “allegato 3”, contenente i dati relativi ai titoli posseduti dal candidato
  • curriculum vitae, copie dei titoli in possesso e ogni altra documentazione significativa (ad esempio attestati di esperienze lavorative, o titoli di studio o professionali).
La domanda, sottoscritta va presentata nei termini indicati dal bando di riferimento, generalmente 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando stesso sulla Gazzetta Ufficiale.La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termine è causa di esclusione dalla selezione, analogamente alla mancata allegazione della fotocopia del documento di identità. È preferibile, al momento della domanda, contattare direttamente l’Ente proponente il progetto per ricevere maggiori informazioni sulle disponibilità e modalità di partecipazione.
Visita altri siti informativi sul Servizio Civile Nazionale: