Qualche cenno sull'argomento:

È la piazza più grande del centro storico, concepita come sagrato della Cattedrale di S. Chiara. Vi sorgono altri due edifici importanti, ovvero l’Episcopio e il Palazzo Municipale, rispettivamente di ne ‘700 e di ne ‘800-primi del ‘900. Oltre all’aspetto architettonico e funzionale, la visita guidata include alcune curiosità sulla presenza in città di Amedeo Modigliani e il racconto dell’eccidio dei minatori avvenuto nella adiacente via Satta l’11 maggio 1920.