In attesa di definire il calendario nazionale pubblichiamo l’elenco delle 62 amministrazioni comunali che costituiscono la rete nella regione Sardegna per l’edizione 2019. Gli appuntamenti saranno distribuiti lungo 7 weekend tra il 27 aprile e il 9 giugno.

Ben 12 i comuni che entrano per la prima volta nel circuito della manifestazione: AlesAssolo, DecimoputzuGenuriMuraveraNeoneliSiliquaTerteniaTulaVallermosaVillaputzuVillaspeciosa

Con loro altri 50 confermano la partecipazione: Alghero,  Arbus, Bauladu, BosaCagliari, Cossoine, Cuglieri,  Dolianova, GonnosfanadigaGuspini, Iglesias, LunamatronaMonastir, Monserrato,  Nuraminis, Olbia, Oristano, OsiloPabillonis, Padria, Ploaghe, Porto Torres, Pula, Quartucciu, Quartu Sant’ElenaSamatzai, San Gavino Monreale, Sanluri, San Sperate, Sant’Antioco, Sardara, Sassari, Selargius, Serramanna, Sestu, Settimo San PietroTerralba, Thiesi, Torralba, TortolìUsiniUssana, Uta,  Villacidro, Villamar, Villamassargia, Villanovaforru, Villanovafranca,  Villasimius, Villasor.

Per informazioni contattare la segreteria organizzativa regionale via mail info@monumentiaperti.com o al numero 070/6402115 – 3464755945

Chi è interessato a collaborare come volontario all’edizione 2019 deve compilare il format online o scaricarlo e inviarlo via mail a volontarimaperti@gmail.com