E’ ufficiale il via libera definitivo alla legge di Bilancio 2020: alla Camera i voti favorevoli sono stati 312, i contrari 153 e gli astenuti due. Tante le misure per la cultura contenute nel provvedimento. Si va dal Bonus cultura al Bonus facciate, passando per le risorse per il personale Mibact e per la promozione della lingua italiana nel mondo. Ci sono poi il milione all’anno dal 2020 al 2022 per i carnevali storici e i 250.000 euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021 per la realizzazione del Pistoia Blues Festival; c’è il fondo il “Volo Turistico” e risorse per la realizzazione del Museo della Diga del Gleno. Per il sostegno e la valorizzazione delle bande musicali arriverà 1 mln di euro e 150 mila euro per l’anniversario di Roma capitale d’Italia. Riconfermati anche gli 800 mila euro per il festival del cinema italiano all’estero del programma “Vivere all’italiana” e le risorse per le Ville Vesuviane, Orvieto e Todi e per la partecipazione italiana alla Buchmesse di Francoforte.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AG|CULT

Crescono gli stanziamenti nel triennio 2019-2021, in programma 197,9 mln, mentre cala di 6 milioni il finanziamento degli interventi nel 2019, per cui sono previsti 22 milioni.
È quanto emerge dal decreto con il quale si adotta la programmazione triennale 2019-2021 e del programma annuale 2019.
Ecco come sono state ripartite le risorse per settore, per regione e gli interventi su base regionale per settore.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AG|CULT