Il 12 e 13 febbraio, a Firenze, avrà luogo il BTO 2020. Il calendario è ricco di incontri e workshop e ha come sfida riportare la persona al centro del viaggio.

Due giorni per parlare di innovazione digitale e viaggi. Torna alla Stazione Leopolda di Firenzedal 12 al 13 febbraio, l’appuntamento con BTO 2020 – Buy Tourism Online, interamente dedicata agli operatori del settore.

La manifestazione è un momento di approfondimento e confronto sui nuovi trend del mercato, sulle opportunità offerte dalle recenti scoperte scientifiche. Ma anche di riflessione su come le nuove tecnologie abbiano cambiato il nostro stile di vita: siamo più connessi, più veloci e smart, ma anche più dipendenti dal digitale. Spazio quindi a workshop, incontri e dibattiti, che quest’anno saranno ispirati all’Onlife Manifesto della Commissione Europea e offriranno una riflessione approfondita sul rapporto tra Online e “Onlife”, cioè tra macchine e umani. Come si evidenzia nell’incontro Travel onlife e la civiltà delle (nuove macchine) con Giovanni Boccia Artieri e Stefano Quintarelli. Il programma si declina come sempre intorno a quattro grandi tematiche: Hospitality, Food & Wine, Destination e Digital Strategy & Innovation.

LEGGI L’ARTICOLO SU DOVE

SITO UFFICIALE BTO 2020