Giunta alla sua diciassettesima edizione, sabato 3 luglio si terra la Notte Europea dei Musei con apertura straordinaria serale di 3 ore al costo simbolico di 1 euro. La Notte Europea dei Musei è organizzata dal Ministero della Cultura francese e beneficia del Patrocinio dell’UNESCO, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM (Concilio Internazionale dei Musei). Nell’ambito dell’apertura straordinaria eventi culturali potranno essere organizzati, nel rispetto della normativa anti Covid-19 e garantendo inclusione e accessibilità, sia fisica che cognitiva e sensoriale.

Il tema “La classe, l’opera” mira a dare particolare visibilità, dove è possibile, a quei progetti realizzati con gli studenti e con le scuole.

La manifestazione costituisce per i Musei un’opportunità di rilancio e di promozione delle attività in vista della stagione estiva. E’ prevista anche la possibilità di realizzare eventi anche in forma integrata (in presenza e digitale).

Ciascun istituto dovrà inserire le corrette informazioni sull’apertura straordinaria e sulle iniziative ad essa connesse tramite l’apposito form sulla piattaforma del MIC entro mercoledì 30 giugno 2021. Le Direzioni Regionali Musei comunicheranno l’iniziativa anche attraverso i propri canali e i media locali.

L’elenco degli Istituti aderenti, in continuo aggiornamento, così come gli eventi con i relativi orari delle aperture serali straordinarie, sono disponibili sulla pagina istituzionale del MiC https://cultura.gov.it/evento/nottedeimusei2021

VAI AL SITO MUSEI.BENICULTURALI.IT