Considerata l’instabilità delle condizioni meteo, le modalità di visita dell’area archeologica di Turris Libisonis nell’ambito di Monumenti aperti potranno subire delle variazioni. Per questo motivo le visite all’Antiquarium rimarranno invariate, mentre quelle all’esterno potranno essere sostituite da spiegazioni presso postazioni al coperto.