In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2022, la più importante manifestazione culturale d’Europa, l’Associazione Culturale Imago Mundi OdV organizza un workshop rivolto ad un gruppo di studenti delle scuole superiori di Cagliari, il “Giua” (Istituto Tecnico superiore a indirizzo tecnologico) e il “Foiso Fois” (Liceo Artistico). L’attività, svolta da due tutor, Alessandro Cortes ed Emanuele Tarducci, professionisti del settore tecnologico digitale e della comunicazione visiva e docenti IED – Istituto Europeo del Design, mirerà a capire quale potrebbe essere il ruolo che la tecnologia digitale può avere nella valorizzazione, gestione e fruizione del Patrimonio Culturale. Il workshop mira a favorire la conoscenza delle tecnologie digitali, nella chiave della sostenibilità, e a stimolare un concorso di idee tra gli studenti sul loro uso per la valorizzazione, gestione e fruizione del Patrimonio Culturale.

L’iniziativa si svolgerà in orario scolastico dalle 9 alle 13 nella mattinata di sabato 24 settembre nella suggestiva location di Villa Asquer, aperta per la prima volta in occasione di Monumenti Aperti ad Assemini nell’edizione primaverile.
Nel 1977 il complesso della Villa viene dichiarato di interesse culturale protetto con la tutela monumentale e paesaggistica grazie alle caratteristiche peculiari degli edifici unici sul territorio sardo. La villa è circondata da un parco che si estende su una superficie di circa 23 ettari e rappresenta un’area di rilevante importanza paesaggistica e culturale. All’interno di questo contesto “verde”, un patrimonio botanico, culturale e paesaggistico di rilievo, si segnalano anche delle testimonianze storico-architettoniche, diverse fontane ornamentali ed elementi artistici. 

PER SAPERNE DI PIU’ SULLE GEP 2022