Qualche cenno sull'argomento:

Il castello di Pedres simboleggia e rappresenta per Olbia, insieme alla chiesa romanico- pisana di San Simplicio, il pieno periodo giudicale. L’analisi delle architetture e delle tecniche costruttive suggerisce di datare il complesso al pieno XIII secolo, attribuendone la committenza ai Visconti, la potente famiglia di Pisa che resse le sorti del giudicato gallurese per quasi tutto il secolo.

Si può prudentemente ipotizzare che il nome del fortilizio sia derivato dalla presenza della vicina Villa Petresa, o Petrosa, il piccolo nucleo demico medievale estintosi con la grande crisi economica e demografica del XIV-XV secolo.

Il complesso fortificato è edificato su una modesta, ma ripida emergenza rocciosa alta 89 m, dalla quale si sovrasta la parte meridionale della conca di Olbia con controllo dell’antica città e  del suo scalo portuale.