Qualche cenno sull'argomento:

Inaugurata il 18 marzo 2013, in occasione del centenario della morte delle quattro giovani cernitrici, vittime di una frana durante l’orario di lavoro, la piazza si caratterizza per il monumento opera del famoso scultore Pinuccio Sciola. Realizzata su basamento in pietra, si eleva con quattro steli, simbolo delle quattro giovani vittime del lavoro. In adiacenza, invece, a testimonianza del primo sciopero a livello nazionale, avvenuto il 4 settembre 1904, troviamo la piazza Eccidio, con le tre sculture a rappresentare i tre minatori deceduti; sempre opera dello scultore Pinuccio Sciola.