Qualche cenno sull'argomento:

La Chiesa dedicata alla Madonna di Lourdes è la più recente fra quelle edificate nel paese, ma non per questo la meno interessante. Sorge nella parte bassa del paese, meglio nota come “Gonnos de basciu”, in un’area che fino a poco tempo prima della sua consacrazione (risalente al 1970) era ancora campagna.

Ciò che colpisce maggiormente di questa imponente struttura, oltre alla maestosa statua della Madonna che domina il presbiterio, è sicuramente la nuova volta, recentemente ristrutturata (2016) e abbellita con degli ovali che raffigurano una stella a 8 punte che rappresenta la SS. Trinità, la Sacra Famiglia, gli evangelisti e la Sardegna.

In definitiva questa Chiesa rappresenta un esempio lampante di come modernità, ecosostenibilità e sacralità possano convivere in modo pacifico ed armonioso.