Qualche cenno sull'argomento:

Si trova nella località San Giovanni, in una posizione intermedia tra la peschiera di San Giovanni a nord, e la Torre dei Dieci Cavalli a sud. Il monumento è costituito da pietrame di grandi e piccole dimensioni, legato con malta, e disposto secondo lari murari pressoché regolari. L’interno consiste in un’unica navata di pianta rettangolare. La chiesa fu oggetto di ripetuti saccheggi e distruzioni durante le invasioni moresche, pertanto più volte riedificata.
Non si hanno dati certi sulla cronologia dell’edificio; è stato ipotizzato che la chiesa rientri all’interno di quello stile architettonico bizantino utilizzato per gli edifici di culto di minore importanza, poiché situati in territori a bassa intensità abitativa.