Chiesa di San Giuseppe

La chiesetta, recentemente restaurata e riaperta al culto, sorge sul lato ovest del centro abitato.
La tipologia dell’edificio, le sue ridotte dimensioni, la modestia del prospetto a capanna, la configurazione planimetrica a navata unica con abside posteriore molto semplice, l’uso di murature “povere”, costruite in pietra lavica e malta, inducono a pensare a una chiesa campestre costruita ai confini dell’abitato in epoca precedente a quella del convento francescano.